La tredicesima edizione de "L'Isola dei Famosi" [VIDEO] sicuramente verrà ricordata negli annali per la vicenda "Canna gate" che ha coinvolto Monte e la Henger. L'ex attrice a luci rosse, nella prima puntata del reality, ha accusato Francesco di aver acquistato della marijuana e successivamente di averla fumata con altri naufraghi nel residence in Honduras. Ovviamente queste dichiarazioni hanno spiazzato tutto il pubblico e visto l'omertà degli altri concorrenti e i dribbling della Marcuzzi, "Striscia la Notizia" ha deciso di fare delle indagini per scoprire la verità.

In Honduras per il possesso e spaccio di marijuana si finisce in carcere

Prima di essere eliminata dal gioco, Eva ha dichiarato in diretta televisiva di aver rischiato insieme ai suoi compagni d'avventura dodici anni di carcere per colpa di una bravata dell'ex tronista.

Ma davvero la Henger e il tutto il gruppo di Vip partiti per Cayo Cochinos potevano finire in carcere per tutto questo tempo? A fare chiarezza in merito ci ha pensato l'avvocato del consolato italiano in Honduras. Attraverso un'intervista al settimanale "Oggi" il legale ha affermato che i reati, relativi all'utilizzo di droghe in quello stato, sono regolate da un decreto del 1989. Coloro che la spacciano e ne fanno uso rischiano delle pene molto severe ma variano a seconda della quantità posseduta. Se una persona viene fermata con addosso una dose personale, è soggetto fino a un mese di carcere e una multa pari a centosettanta euro (cinque mila lempiras). Mentre i non residenti in quello Stato trovati in possesso di marijuana devono pagare una sanzione fino a dieci mila lempiras e vengono immediatamente espulsi da quel Paese.

Quanto ha rischiato l'ex tronista?

In queste ultime settimane la Henger ha più volte ribadito che Monte era in possesso di circa un chilogrammo di erba. Quindi quanto rischiava l'ex fidanzato di Cecilia Rodriguez? Il legale Hernandez Alverado ha affermato che in Honduras bastano solamente cinque grammi di marijuana per enunciare l'accusa di traffico di droga. Mentre se viene superata quella soglia, colui che viene fermato dalla Polizia può rischiare dai quindici ai vent'anni di carcere e circa cinque milioni di lempiras di multa. Quindi secondo l'avvocato dell'ambasciata è molto difficile che Francesco si sia procurato tanta roba in pochissimo tempo. Un chilogrammo di marijuana non si trova facilmente al bar ma bisogna avere dei contatti con la criminalità organizzata della zona. Per ulteriori informazioni sulla vicenda continuate a seguire il Canale Isola dei Famosi [VIDEO] qui su "BlastingNews".