Sono state rese note le date [VIDEO] della messa in onda delle nuove serie televisive, attese dai milioni di telespettatori italiani, curiosi di conoscere le vicende dei principali protagonisti. Bisogna sottolineare che, a partire dal mese di aprile, torna sul piccolo schermo la seconda stagione della serie La Mafia Uccide Solo D'Estate, ispirata all'omonimo film del regista siciliano Pif. I protagonisti di questa Fiction sono Claudio Gioè, Nino Frassica e Anna Foglietta. L'attore messinese Nino Frassica è protagonista fino al 12 marzo della longeva serie Don Matteo, e poi nel mese di aprile tornerà a vestire i panni del parroco nella fiction La Mafia Uccide Solo D'Estate.

Quali sono le novità e curiosità principali riguardanti il ritorno sul piccolo schermo della serie televisiva, diretta dal regista palermitano Pif con Nino Frassica e Claudio Gioè protagonisti su Rai Uno?

Una fiction di grande successo

Questa serie è stata capace di colpire lo spettatore, pur trattando tematiche complesse, come la mafia degli anni ottanta, che aveva un solo capo: Totò Riina. Bisogna estendere i complimenti all'intero cast: l'attore Nino Frassica è anche protagonista della trasmissione Che Tempo Che Fa, condotta dal presentatore Fabio Fazio. Nino Frassica ha dimostrato la sua poliedricità in ognuno dei suoi ruoli, come conferma il personaggio nella fiction La Mafia Uccide Solo D'Estate: inoltre il maresciallo Cecchini ha rappresentato un cambiamento importante della sua carriera, in quanto interpreta questa figura da diciotto anni.

La bravura del cast degli attori

Nel cast de La Mafia Uccide Solo D'Estate, si annovera anche la presenza [VIDEO] dell'attore Claudio Gioe: quest'ultimo è stato tra i protagonisti dell'omonimo film che ha portato il regista Pif a vincere importanti premi come esordiente. I telespettatori possono ricordare Claudio Gioè per la sua straordinaria interpretazione nella fiction incentrata sulla cattura di Zagaria, in cui ha vestito i panni del commissario Romano: un uomo onesto, che svolge con passione il suo lavoro. Possiamo ricordare Claudio Gioè anche per il ruolo nella serie Il Capo Dei Capi, in cui si e messo a confronto con il ruolo del mafioso Totò Riina. Intanto, nella fiction Don Matteo abbiamo visto che Cecchini ha ricevuto in eredità un'importante somma di denaro e sono insostituibili i momenti di comicità.

Rimanete sempre aggiornati sulle notizie e anticipazioni del mondo della televisione e commentate.