Le anticipazioni del Segreto ci rivelano che Puente Viejo [VIDEO] verrà turbata da altri momenti di forte apprensione. Tutto comincia con la controversa storia d'amore che la giovanissima Beatriz Dos Casas inizia con Aquilino Benegas, imprenditore molto più grande di lei. Nel momento in cui Aquilino riesce ad acquisire la quota di maggioranza de Los Manantiales, Beatriz viene a conoscenza della decisione presa dal suo ex amante Mattias Castañeda, di rimanere affianco alla moglie. Beatriz disperata perché convinta di aver perso un grande amore, trova consolazione tra le braccia di Aquilino, il quale ben volentieri comincerà a lasciarsi andare a dolci effusioni con la ragazza.

Il paese chiacchiera, la situazione precipita

La situazione comincia però a sfuggire di mano a Benegas, il quale a un certo punto non riuscirà più a tenere sotto controllo la forte attrazione che sente per la giovane Beatriz. Cerca quindi di convincere la ragazza a concedersi, proponendole un romantico soggiorno a Parigi. Suggerisce però alla giovane ragazza di mentire ai genitori Camila e Hernando, esortandola a raccontare di voler raggiungere Madrid per trovare una buona scuola d'arte in cui potersi iscrivere. Sulle prime Beatriz sembra non voler cedere alle lusinghe di Aquilino, ma in paese comincia a circolare con insistenza la voce di questo torbido rapporto, tanto da giungere proprio alle orecchie di Camila. La ragazza decide quindi di accogliere la proposta di Aquilino, e mette così a conoscenza i genitori del suo viaggio (fasullo) a Madrid.

Beatriz si concede ad Aquilino

Gli eventi però, come spesso capita a Puente Viejo, prendono strade inaspettate. Beatriz si trova [VIDEO] infatti a sfogliare suo malgrado le foto dell'album di nozze di Mattias e Marcela. La cosa le provoca un forte turbamento, e in completo stato confusionale scappa finendo per rifugiarsi tra le braccia di Aquilino, concedendosi a lui completamente. Le voci di questo focoso incontro fanno il giro del paese, grazie ovviamente al intervento di Dolores. Camila e Hernando si vedono perciò costretti ad affrontare la figlia Beatriz. La reazione infastidita e ribelle della giovane Dos Casas, ormai completamente succube di Aquilino, spingerà i due genitori ad avere in futuro un atteggiamento più accomodante. Il loro unico obiettivo infatti è quello di mettere finalmente fine all'ennesimo rapporto con un uomo sposato della figlia.

L'ira di Aquilino fermata da Marcela armata di fucile

Con il tempo Beatriz si rende conto di non aver fatto delle scelte sensate. Quando Aquilino le si avvicina con l'intenzione di possederla nuovamente, lei lo rifiuta mandandolo su tutte le furie e scatenando nell'uomo un'inaspettata aggressività.

La situazione da questo momento in poi degenera sempre di più fino al punto in cui il Benegas porta via con violenza Beatriz dalla piazza del paese, con l'intenzione di abusare di lei. Matias, trovandosi casualmente ad assistere al avvenimento, interviene per difendere la sua ex amante e colpisce Aquilino con un pugno. Benegas, nero dalla rabbia, reagisce alla provocazione colpendo Matias alla testa con una bottiglia di vetro, facendo finire il giovane Castañeda a terra tramortito. È solo l'irruzione inaspettata di Marcela, armata di fucile, a fermare la violenza di Aquilino, ormai intenzionato a uccidere Matias. La vita di Aquilino viene risparmiata solo grazie all'intervento di Alfonso, suocero di Marcela e padre di Matias, che la prega di abbassare l'arma.

Inevitabilmente in paese comincia a diffondersi la notizia di questa tragedia sfiorata. Come reagiranno gli abitanti di Puente Viejo? Ma soprattutto, quali conseguenza dovranno affrontare i protagonisti della vicenda?