La tempura di melanzane e peperoni è una valida alternativa alla frittura di verdure. Leggera e fragrante, adatto a questo periodo estivo, è un contorno che sarà apprezzato da adulti e bambini [VIDEO]. Può essere accompagnato da maionese, senape e ketchup, oppure, per dare un tocco più orientale, da salsa di soia o agrodolce. È un piatto che si prepara con grande velocità e che vi farà riscuotere un grandissimo successo.

Ingredienti per 4 persone

  • 250 g di farina 00;
  • 2 melanzane;
  • 2 peperoni rossi;
  • mezza carota;
  • 1 peperoncino rosso fresco;
  • 2 tuorli;
  • 1 spicchio d'aglio;
  • 1 cucchiaio di zucchero;
  • succo di mezzo lime;
  • 1 cucchiaino di aceto di riso;
  • 2 cucchiai di salsa di pesce;
  • olio di semi per friggere;
  • sale q.b.

Preparazione

Mondate le melanzane, lavatele e tagliatele a bastoncini sottili, lavate i peperoni, privateli dei semi e dei filamenti bianchi e affettateli finemente. Mescolate tutte le verdure e mettetele da parte.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ricette

Preparate la salsa. Unite in una terrina lo zucchero, il peperoncino mondato, lavato e tritato finemente, l'aglio sbucciato, lavato e schiacciato, il succo di lime, l'aceto di riso, la salsa di pesce, la carota pelata, lavata e grattugiata, 1,5 dl di acqua e mescolate finché lo zucchero si sarà sciolto. Coprite con la pellicola trasparente e mettete da parte la salsa.

Versate i tuorli in una terrina e sbatteteli con 5 dl d'acqua ghiacciata.

Unite la farina, tranne due cucchiai che metterete da parte, e un pizzico di sale e mescolate brevemente.

Il composto deve essere denso, ma con dei grumi e non ben amalgamato. Se la pastella è troppo densa, aggiungete ancora un poco d'acqua ghiacciata.

Scaldate l'olio in un wok o in una padella antiaderente. Prendete il composto di melanzane e peperoni a cucchiaiate, poche per volta, e passatele prima nella farina messa da parte e poi nella pastella.

Immergetele immediatamente nell'olio di semi bollente.

Friggete 4 cucchiaiate di composto di verdure alla volta, per evitare che l'olio trabocchi o si raffreddi eccessivamente. Cuocete le frittelle per circa 4 minuti, o fino a quando saranno uniformemente dorate e croccanti, poi scolatele e ponetele a sgocciolare su carta assorbente da cucina e tenetele in caldo.

Servite le frittelle di melanzane e peperoni ben calde, accompagnandole con la salsa preparata.

Alternativa e altre informazioni

Come alternativa, potete friggere con la pastella usata in questa ricetta anche altri ortaggi o pezzetti di pesce e crostacei, per esempio gamberoni o calamaretti.

Difficoltà: media

Preparazione: 20 minuti

Cottura: 15 minuti

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto