Con una settimana di ritardo, giovedì scorso è andato in onda il primo appuntamento di "Vuoi scommettere?", il nuovo show Mediaset presentato da Michelle Hunziker e con la partecipazione straordinaria della figlia Aurora Ramazzotti. La puntata d'esordio ha avuto un boom d'ascolti, battendo nettamente la fiction di Rai Uno "La mafia uccide solo d'estate 2" [VIDEO]. Il programma di Canale 5, infatti, è stato seguito da oltre quattro milioni di spettatori e più del 23% di share. Nelle ultime ore, però, s'è alzata una polemica contro la conduttrice svizzera. Per quale motivo? Nei paragrafi successivi troverete tutte le spiegazioni.

Michelle criticata per non aver ricordato subito Frizzi a 'Vuoi Scommettere?'

Inaspettatamente, Mediaset s'è aggiudicata la serata di giovedì con il programma che ricorda molto lo "Scommettiamo che?" del compianto Fabrizio Frizzi.

Uno show che negli Anni '90 l'artista romano presentava insieme alla collega Milly Carlucci. La Hunziker, per rendere omaggio al sessantenne scomparso lo scorso aprile, ha deciso di ricordarlo attraverso un messaggio che ha commosso il pubblico da casa e quello in studio. Il giorno seguente la messa in onda di "Vuoi scommettere?", però, sul web si è scatenata una vera e propria polemica. Molti utenti hanno manifestato il proprio malcontento perché Michelle ha ricordato Frizzi solo a metà serata e no a inizio trasmissione.

Le polemiche contro la Hunziker dopo la morte di Fabrizio

Qualche settimana fa l'artista svizzera era stata presa di mira da alcuni haters creando una polemica inutile. Quest'ultimi l'avevano accusata di essere insensibile per non aver espresso un suo pensiero subito la morte di Frizzi [VIDEO].

In quell'occasione la Hunziker era rimasta in silenzio, a differenza di altri suoi colleghi che fanno parte del mondo dello spettacolo. Qualche giorno dopo, attraverso un post su Instagram, aveva scritto questa frase: "Ognuno dovrebbe affrontare il lutto come vuole!". La presentatrice di "Striscia la notizia" ha affermato anche che non è obbligatorio manifestare il proprio dolore tramite i social. "E non è nemmeno detto che uno non soffra perché non lo scrive tramite un post!", aveva dichiarato Michelle. Come avrà reagito la quarantunenne di fronte a queste nuove polemiche sterili? Per scoprire la sua reazione e tante altre notizie di Gossip, consigliamo a tutti di cliccare sul tasto segui canale Michelle Hunziker che trovate nella parte alta dell'articolo.