Eccoci con un nuovo appuntamento con le notizie del Grande Fratello [VIDEO], il reality di Mediaset che andrà in onda stasera con la quinta puntata. Le ultime novità svelano che Serena Garitta ha scritto un lungo post su Instagram per difendere il programma di Canale 5 e la sua conduttrice.

La Garitta difende il Grande Fratello di Barbara D'Urso

Il Grande Fratello non smette di far parlare di sé dopo i gravi fatti accaduti all'interno della casa di Cinecittà. Come ricorderete, Aida Nizar era stata bullizzata e quasi malmenata da Baye Dame, mentre Luigi Favoloso ha dimostrato di essere un attaccabrighe. Una condotta che ha levato molti giudizi negativi da parte degli addetti ai lavori.

Se l'associazione per la tutela dei consumatori lo ha definito un circo degli orrori, Selvaggia Lucarelli aveva tirato in ballo addirittura Brancaleone e la sua Armata strampalata. Infatti, Barbara D'Urso è stata accusata di aver inserito personaggi con degli evidenti problemi psicologici per far lievitare gli ascolti.

Di questo parere era stato il Codacons che aveva chiesto la chiusura immediata [VIDEO]in quanto una discarica televisiva, altamente diseducativa. Se Barbara si è al momento trincerata dietro un muro di silenzio, Serena Garitta ha espresso una lancia a favore della quindicesima edizione del Grande Fratello, vista come la peste dalla maggior parte delle persone. Ma andiamo a vedere cosa ha detto Serena, la vincitrice del GF 2004.

Serena Garitta: "Il Grande Fratello riflette la società"

Serena Garitta ha scritto un lungo post sul suo profilo Instagram dove ha espresso il suo parere sul Grande Fratello.

L'ex gieffina ha detto di leggere attentamente tutte le critiche che sono state scritte fino a questo momento sull'edizione condotta dalla signora D'Urso, alla quale vuole un gran bene.

Inoltre, la Garitta ha rivelato di essere rimasta profondamente colpita dall'esperienza fatta più di 10 anni fa. A proposito ha confessato che il Grande Fratello è cambiato quanto il mondo fuori dalla casa. Poi ha espresso la sua opinione sui fatti di maleducazione che hanno visti protagonisti gli inquilini rinchiusi nella casa di Cinecittà.

Secondo lei ci vorrebbe più indignazione per quello che succede fuori dai programmi tv, tanto da non poterlo paragonare ad un modello educativo. Infatti, secondo Serena il reality sarebbe lo specchio della società, rassicurando i fans che continuerà a guardare con entusiasmo un programma a cui deve tanto.