Anticipazioni Il Segreto: Larraz, il capo dei rivoluzionari, convocherà Saul e Prudencio per informarli della sua ultima decisione: 'Francisca Montenegro deve prepararsi a morire'. Il capomastro spera con questo gesto estremo di mettere fine al potere della matrona e ai suoi soprusi.

Il Segreto: Julieta e Prudencio si sposano ma il matrimonio viene interrotto da Larraz

La relazione tra Saul e Julieta è finita, nonostante i due giovani si amino disperatamente. Nelle prossime puntate della soap, Prudencio [VIDEO] chiederà la mano della Uriarte che, convinta di non avere altra scelta, dirà di sì. Il consenso di Julieta sarà anche mosso dalla speranza di liberare Saul dal carcere.

Durante la cerimonia però, accadrà l'imprevedibile. Larraz, insieme agli altri operai, irromperà nel bel mezzo del matrimonio di Julieta e Prudencio, minacciando di fare una strage in paese se non verrà ascoltato da chi di dovere. A ristabilire la calma, seppur per poco, sarà Saul Ortega, che convincerà il rivoluzionario a discutere della faccenda in un luogo più consono. Gli operai con il loro mentore si piantoneranno in casa di Francisca, così da essere sicuri di non avere guai con la giustizia. Dopo essersi tolti la soddisfazione di farsi servire cibi e bevande pregiate dalla stessa Montenegro, si riuniranno nello studio per decidere che cosa ne sarà della matrona di Puente Viejo.

La condanna di Francisca Montenegro

Larraz, dopo ore interminabili, farà entrare nello studio della Villona Saul e Prudencio.

Le sue parole saranno come un vento gelido: 'Francisca deve prepararsi a morire'. A loro spetta il gravoso compito di informarla. La reazione della Montenegro stupirà alquanto, visto che non farà una piega e sembrerà accettare con rassegnazione la sua sorte, anche se terribile. Larraz ha stabilito che Francisca Montenegro dovrà essere fucilata pubblicamente. A non arrendersi saranno Raimundo ed Emilia, che raggiungeranno Carmelo per chiedergli aiuto [VIDEO]. La situazione è molto complicata e il Leal metterà padre e figlia di fronte alla consapevolezza che Francisca potrebbe davvero morire. La notizia della condanna a morte di Francisca Montenegro non tarderà a circolare, arrivando sino a Cuba. Maria, leggendo sul giornale della possibile fucilazione della sua matrigna, deciderà di mettere da parte il rancore e scriverle una dolce lettera. Quando la Montenegro leggerà le parole della figlioccia, troverà di nuovo la forza per combattere e beffare per l'ennesima volta la sorte. Chiamerà così Saul e accetterà il suo aiuto. L'Ortega ha in mente un piano per salvare Francisca, anche se comporta grossi rischi. Riuscirà a mettere fuori gioco Larraz e i rivoluzionari?