Eric Dane, l'attore quarantacinquenne noto al grande pubblico per aver interpretato il chirurgo plastico Mark Sloan in Grey's Anatomy, si appresta ad iniziare un nuovo progetto. La serie che lo ha visto protagonista per ben cinque anni, The Last Ship, si concluderà quest'estate, ma Eric tornerà subito al lavoro: l'attore è stato, infatti, appena ingaggiato per girare l'episodio pilota di una nuova serie drammatica intitolata "Euphoria" che andrà in onda sulla HBO. Questo telefilm, basato sull'omonima serie israeliana, è descritto come una storia su "droghe, sesso, identità, traumi, reti sociali, amore e amicizia".

Eric Dane condividerà il ruolo da protagonista con Zendaya. L'attrice interpreterà la diciassettenne "Rue", un'adolescente affetta da problemi di tossicodipendenza e alcolismo, che svolgerà anche il ruolo di narratrice dell'intera storia. Il cast, infine, si comporrà di altri dieci attori meno noti al grande pubblico: Maude Apatow. Brian Bradley, Angus Cloud, Alexa Half, Jacob Elordi, Barbie Ferreira, Nika King, Storm Reid, Hunter Schafer e Sydney Sweeney.

Euphoria è stata creata da Ron Leshem, Daphna Levin e Tmira Yardeni, che svolgono anche il ruolo di produttori esecutivi. Ad Augustine Frizzell è invece stato affidato il compito di dirigere l'episodio pilota della serie che, molto probabilmente, farà il suo debutto in America, sulla HBO, a marzo 2019.

The Last Ship: la quinta stagione sarà l'ultima

La notizia della chiusura della serie "The Last Ship", la serie televisiva post apocalittica creata da Hank Steinberg e Steven Kane, era nell'aria ormai da due anni. I produttori avevano infatti deciso di girare la quarta e la quinta stagione contemporaneamente.

Vista, poi, la carestia di notizie riguardo al rinnovo da parte del network TNT, gli sceneggiatori avevano concordato nel dare un'impronta decisamente conclusiva alla quinta stagione.

Così è stato: a fine maggio, infatti, il network ha stilato la lista dei rinnovi ufficiali e, tra i vari titoli, non compariva la serie prodotta, tra gli altri, da Micheal Bay.

La notizia non ha, però, stupito i fan più appassionati, consci del fatto che la quarta stagione andata in onda nell'estate del 2017 aveva registrato una diminuzione dello share molto evidente. I dati auditel hanno infatti subito un calo del 30% rispetto alle stagioni precedenti. La quinta stagione sarà quindi l'ultima e sarà composta da soli dieci episodi che andranno in onda prossimamente sul network americano TNT.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!