Ornella Vanoni sta riscuotendo un grandissimo successo: tutti i suoi concerti sono sempre molto attesi dai suoi numerosissimi fans. La folla la acclama ed è sempre più soddisfatta dei suoi ultimi capolavori. Era ospite al concerto in onore di Pino Daniele e presto sarà a Foggia. Ma vediamo il tutto più nel dettaglio.

Ornella Vanoni sul palco di "Pino è" e l'intervista rilasciata a Radio Italia

Ornella Vanoni è stata presente sul palco di "Pino è" per rendergli omaggio, insieme ad altri artisti, tra cui Alessandra Amoroso, Biagio Antonacci, Claudio Baglioni, Mario Biondi, Giuliano Sangiorgi, Emma Marrone e molti altri.

Un concerto molto atteso, che ha creato grandi aspettative.

Ornella ha anche rilasciato un'intervista a Radio Italia. Ai microfoni dell'emittente radiofonica ha rivelato che ha un bellissimo ricordo di Pino Daniele. Ricorda il suo talento naturale, la sua ossessione per la chitarra e la sua splendida voce molto sottile e particolare. Con questa sua voce riusciva sempre a commuovere chi lo ascoltava ed è stato proprio questo a garantirgli tutto il successo che ha avuto.

Quando le è stato chiesto un pregio e un difetto di Pino ha specificato che di difetti ne avrà avuti, ma lei non ne conosceva. Invece, come pregio, aveva sicuramente un grandissimo talento.

Ornella Vanoni a Foggia per il "Concerto della Pace"

Ornella Vanoni sarà anche presente a Foggia per il "Concerto della Pace". Questo è un evento che il Comune pugliese organizza ogni anno per ricordare il tragico bombardamento che nel 1943 distrusse la città durante la Seconda Guerra Mondiale.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Concerti E Music Festival

Il concerto si terra il 22 Luglio, alle ore 21:00, in Piazza Cesare Battisti. L'accesso al concerto sarà gratuito fino all'esaurimento dei posti, limitati a causa delle vigenti norme di sicurezza.

L'obiettivo principale di questo evento è quello di commemorare e rendere omaggio alle numerose vittime di quel bombardamento che solo in parte era giustificabile, perchè Foggia era un importante obiettivo militare, come specifica il sindaco Franco Landella.

Precisa anche che, per sottolineare l'importanza dell'evento e dell'obiettivo, cercano di invitare artisti di un certo spessore, che riescono ad attirare e a catturare l'attenzione di un pubblico che sia il più vasto possibile. Attenzione rivolta non solo sulla città, ma anche sugli avvenimenti storici che si vogliono riportare alla memoria. Questo concerto è considerato anche come un mezzo per poter lanciare un messaggio di pace.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto