Maurizio Costanzo ha chiuso il secondo ciclo stagionale de L’Intervista [VIDEO] con la diva della musica italiana. Dopo aver incantato il pubblico di Sanremo con Imparare ad amare (cantata in coppia con Bungaro e Pacifico) ornella vanoni ha risposto con autoironia e leggerezza alle domande dell’esperto giornalista. A ottanta anni la cantante ha mostrato la verve di una ragazzina. Un tuffo nel passato che ha emozionato anche il coetaneo Costanzo. ‘Siamo entrambi della vergine’. La Vanoni ha spiegato di aver esordito al Piccolo Teatro senza il sacro fuoco dopo aver studiato per ‘fare l’estetica di cura’. Il dualismo mediatico tra Ornella Vanoni e Mina Mazzini ha segnato la storia artistica del Bel Paese.

‘Non eravamo rivali ed anzi per un periodo ci siamo anche frequentati’. Nello sfogliare l’album dei ricordi l’artista ha parlato dei suoi grandi amore e dell’incontro con Giorgio Strehler. ‘All’epoca fu uno scandalo perché era sposato e non c’era il divorzio. Penso che sia l’uomo che mi ha amata di più e quello che ho fatto più soffrire. Mia madre era distrutta, all’epoca tingevo i capelli di rosso e mi diceva che così se li facevano solo le put..ne’.

'Ho perso un figlio di Gino Paoli'

Tormentato il rapporto con Gino Paoli che le dedicò Senza Fine. ‘E’ un grande artista e la gente che ha una vena creativa per me è più importante degli altri. Tutti dicevano che era brutto ma in realtà è stato amato alla follia’. La cantante ha spiegato che soffriva la lontananza del musicista genovese.

‘Era sposato ed allora non c’erano i telefonini. Era un gatto, non lo vedevo per tre giorni e poi scendevo ed era seduto sui gradini vicino al portone’. Ornella Vanoni ha spiegato che quando ‘non puoi avere qualcuno e soffri ti sembra che sia il più grande amore. L’amore dovrebbe portare felicità’. La musicista [VIDEO] ha rivelato di 'aver perso un figlio di Gino Paoli. Sarebbe stato il primo per lui'. Tra i tanti aneddoti la cantante ha ricordato quello legato al primo bacio. ‘E’ stato sul balcone a Santa Margherita con un uomo molto più grande di me. Avevo 15 anni, mi lasciò senza fiato ed era un fi*o pazzesco’. La Vanoni ha spiegato che voleva scappare alla vigilia del matrimonio con Lucio Ardenzi. ‘Gli devo molto perché mi ha fatto recitare e perché ho avuto un figlio da lui. Non c’era affinità’. L’artista ha spiegato di aver vissuto un momento bello della sua vita con Danilo Sabatini. ‘Faceva bene l’amore? L’ho detto io? Non posso dirlo’.

Dal primo bacio all'ultima esperienza sanremese

L’ottantenne ha affermato che intende restare single.

‘Sono 13 anni che sono sola. La sera ho delle voragini di tristezza, ma sto abbastanza bene con me stessa ed il mio cagnolino Ondina’. La musicista ha sottolineato di essere stata ‘più madre che mamma' di Cristiano e di aver uno splendido rapporto i nipoti. La ‘cantante della mala’ ha dichiarato che avrebbe voluto partecipare a Sanremo come ospite e che si è emozionata al momento di entrare sul palco dell’Ariston. ‘Ad un certo punto mi sono detta: sono in gara, ma cosa ho fatto di male per essere in gara. Alla fine questa scelta mi ha dato di più che essere ospite. Mi hanno visto quattro volte e mi ha fatto amare molto più dalla gente’. Maurizio Costanzo ha evidenziato che Ornella Vanoni è una dei personaggi più facilmente riconoscibili in Italia. ‘Noi eravamo pochi ed incidevamo molto sul pubblico, oggi c’è veramente tanta gente che canta, in tanti che scrivono e tanti che se stessero a casa’.