La tanto attesa quindicesima stagione di Grey's Anatomy è alle porte. Come di consueto, infatti, gli attori torneranno sul set a fine luglio quando cast e crew si riuniranno per iniziare le riprese.

Tuttavia, nonostante la lunga pausa, i nostri attori non ci hanno lasciato a corto di notizie e dichiarazioni. In particolare Ellen Pompeo si è resa protagonista di numerose interviste, l'ultima delle quali si è tenuta ad Oxford dove la quarantottenne attrice statunitense ha risposto, senza peli sulla lingua, alle numerose domande riguardanti i suoi ex colleghi.

Ellen Pompeo su T.R. Knight e Katherine Heigl

La prima parte dell'intervista ad Ellen Pompeo si è concentrata sui rapporti che la legano a due attori storici del Medical-Drama: T.R. Knight (George O'Malley) e Katherine Heigl (Izzie Stevens). Ecco cosa ha dichiarato:

"Non sono rimasta in contatto con gli attori che interpretavano gli specializzandi nel corso delle prime stagioni di Grey's Anatomy, ma non perchè ci sia dell'astio tra di noi. Sono molto legata a loro ma non ci sono più rapporti tra di noi. Non so quali siano i sentimenti di chi si lascia questa Serie TV alle spalle: non so se vogliono guardare al futuro o hanno un pizzico di nostalgia. Alcuni di loro hanno semplicemente dedicato la loro attenzione ad altri progetti.

Probabilmente hanno anche un ricordo negativo di questa esperienza. Non sono a conoscenza di ciò che provano."

"Spero ancora nel ritorno di Sandra Oh"

Se con T.R. e Katherine la Pompeo non è rimasta in contatto, con Sandra Oh - l'attrice che per ben dieci stagioni ha interpretato l'amatissima Cristina Yang - i rapporti sono ancora idilliaci.

E' proprio lei, infatti, che Ellen rivorrebbe più di chiunque altro nello show. Queste le sue dichiarazioni:

"Rivorrei Sandra, senza mancare di rispetto a tutti gli altri attori. Il privilegio di essere parte di uno show così longevo è proprio quello di conoscere persone straordinarie ed io provo ancora un profondissimo affetto per ognuno di loro.

Li adoro tanto che potrebbero chiamarmi in qualsiasi momento se avessero bisogno di me. Sarei da loro in un attimo. Sono fiera di aver lavorato con loro, di averli conosciuti e di aver scritto un pezzo di storia televisiva a loro fianco. Provo affetto e rispetto per chiunque abbia varcato le soglie del Seattle Grace."

"Patrick Dempsey è insostituibile"

Come di consueto da quando Patrick Dempsey ha abbandonato Grey's Anatomy non poteva mancare la domanda riguardo il bel dottor Stranamore che per ben dieci anni ha dato vita insieme ad Ellen Pompeo a una delle storie d'amore più seguite e amate dei telefilm americani.

Ecco le dolci parole con le quali Ellen lo ha ricordato:

"E' un attore magico! Possiede un carisma che difficilmente si trova in giro.

E' offensivo per me pensare di sostituirlo, sappiamo bene che non sarebbe possibile. Ha un talento fuori dal comune e la chimica che ci legava era incredibile, non penso di poterla replicare con qualcun altro. Tutto questo è speciale e sono contenta che i fan lo abbiano riconosciuto. Abbiamo decisamente lasciato il segno."

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!