Nella recente intervista a 'Il giornale', Maurizio Costanzo ha parlato del suo legame con la moglie Maria De Filippi conosciuta alla fine degli anni '80. Si sono sposati nel 1995 e la loro storia rappresenta l'esempio del 'grande amore', come confermano le dichiarazioni di Costanzo che non ha mai perso occasione per ringraziare la De Filippi. Nel corso dell'intervista ha parlato di numerose tematiche ed ha concentrato grande attenzione alla sua storia con Maria, affermando 'vorrei andarmene con la sua mano nella mia'. Questa dichiarazione rappresenta la sintesi principale della loro storia fatta di momenti difficili, come tutte le coppie, che però sono sempre stati superati.

I suoi quattro matrimoni

Maurizio Costanzo si è sposato quattro volte: nel 1963 con la fotoreporter Lori Sammartino, dieci anni dopo ha sposato la collega Flaminia Morandi dalla quale ha avuto due figli, Camilla e Saverio. Nel 1989 è convolato a nozze con la conduttrice Marta Flavi. Infine la sua ultime consorte, come già detto e come tutti sanno, è Maria De Filippi sposata nel 1995. Tra le sue relazioni anche quella con l'attrice Simona Izzo, una convivenza di tre anni dal 1983 al 1986. Il prossimo 28 agosto Costanzo compie ottant'anni, ma in diverse occasioni ha dichiarato di non voler festeggiare, piuttosto vuole passare del tempo con persone importanti nella sua vita. Nel corso dell'intervista ha detto a chiare lettere di avere avuto alcuni 'nemici' nella sua vita e di averli 'conservati quasi tutti', ad iniziare da Adriano Celentano e dal regista Nanni Moretti.

I rapporti con il conduttore Pippo Baudo

'Burrascosi', inoltre, i suoi rapporti in passato con un'altra icona della TV italiana come Pippo Baudo: con il conduttore siciliano è riuscito a chiarirsi dopo anni di conflitti dovuti anche alla concorrenza degli ascolti ed al modo differente di condurre i programmi. "Ci piacerebbe fare un programma insieme - ha detto Costanzo - 'I videosauri', con entrambi sul divano a giudicare la televisione di oggi".

Una famiglia unita, come dimostrano le parole di Gabriele Costanzo

Gabriele Costanzo, figlio adottivo di Maurizio e Maria, ha espresso il suo amore nei confronti della sua famiglia sul suo profilo instagram, con le parole 'Perchè noi siamo l'uno la forza dell'altro'. Dunque quella di Maurizio è una famiglia unita e lo dimostrerà anche la festa per gli ottant'anni del giornalista che non perderà l'occasione per stare con figli e nipoti.

Tornando all'intervista, Costanzo l'ha chiusa con ironia, dichiarando di aver già scelto il proprio epitaffio tombale: “È la frase vergata da Cesare Pavese, prima del passo estremo: Non fate troppi pettegolezzi".

Segui la pagina Maria De Filippi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!