Il sorriso dopo l’alba di sangue e la grande paura. Niccolò Bettarini ha lasciato l’ospedale Niguarda di Milano dove era stato ricoverato in seguito all’aggressione subita all’uscita della discoteca Old Fashion. Il diciannovenne ha pubblicato la prima foto dopo la disavventura sul profilo personale Instagram. Mr Bettarini, questo il nick name scelto dal figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini, ha il braccio destro ingessato dopo l’operazione subita per la riduzione per la lesione alla mano.

Il volto è disteso nel mostrare il pollice sinistro verso l’alto. Il peggio è ormai alle spalle e con questo scatto il giovane non solo vuole tranquillizzare i numerosi follower ma anche ringraziare chi l’ha sostenuto nelle ore successive all'accoltellamento. Da qui il lungo post di Niccolò a corredo della foto pubblicata su Instagram: “Non sono mai stato bravo a raccontarmi. Ma, ora che sto migliorando”.

Bettarini junior ha spiegato che sentiva il dovere di dire alcune cose dopo quanto accaduto. Il giovane ha innanzitutto ringraziato la famiglia che è stata al suo fianco sia nei momenti felici che in quelli brutti: “Hanno saputo trasmettermi quella forza che mi ha spinto a non mollare mai”.

'Sono fortunato a scrivervi'

Niccolò si è definito un ragazzo fortunato sottolineando di averlo compreso ancor di più dopo l’aggressione subita per difendere un amico.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip

“Sono fortunato a scrivervi e ad avere amici che mi hanno salvato la vita” - ha aggiunto il diciannovenne. Bettarini junior ha affermato di essere cresciuto credendo nel valore dell’amicizia e che farebbe qualsiasi cosa per una persona cara che viene a trovarsi in un momento di difficoltà. Il figlio di Simona Ventura ha poi rivolto un pensiero al pronto intervento dell’ambulanza ed al personale medico dell’Ospedale Niguarda di Milano. Il giovane ha spiegato che esce più forte di prima da questa brutta storia.

'Farei qualsiasi cosa per un amico'

Non sono mancate parole di elogio per le forze dell’ordine per il meticoloso lavoro svolto per individuare in breve tempo i responsabili dell’episodio violento. “Grazie, ricordate sempre di essere voi stessi” . Il post ha fatto il giro del web ed ha riscosso i consensi di numerosi utenti. Il pensiero social del figlio è stato, tra l’altro condiviso, da Simona Ventura e Stefano Bettarini.

Da rilevare che Gabriele Parpiglia, giornalista e autore televisivo, ha pubblicato sul profilo Instagram uno scatto in cui Niccolò saluta con un gesto scaramantico all’uscita dall’ospedale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto