Valerio Merola è entrato subito in sintonia con gli inquilini della casa del Grande Fratello Vip. I compagni di avventura sono quasi rapiti dai suoi racconti. Il conduttore è una miniera di aneddoti e curiosità con i concorrenti più giovani che lo stuzzicano spesso e volentieri sul suo passato da playboy. L’artista romano, oltre a dispensare preziosi consigli di seduzione, ha rivelato alcuni dettagli della sua breve storia d’amore con Moana Pozzi. “Quando l’ho conosciuta Moana era già una diva. La incontrai in occasione di una sua esibizione in un locale della provincia di Vicenza”.

Merola ha precisato che si trattava di uno show erotico. “Ballava flessuosa, si spogliava ma, rispetto a quello che si vede oggi, lo spettacolo live era da educanda”.

Il presentatore ha riferito che fu l’impresario del locale a favorire il suo primo incontro con la star del cinema a luci rosse. “Dopo aver seguito la performance nel privé siamo andati a cena. La prima cosa che mi colpì è che era timidissima”.

'Era timidissima, le dovevi strappare le parole'

Il conduttore ha sottolineato di essere rimasto sorpreso dall'atteggiamento di Moana. “Le dovevi strappare le parole, un po’ come la Mazza che in qualche modo la devi coinvolgere” - ha scherzosamente affermato il sessantatreenne. Valerio Merola ha riferito che in un primo momento aveva avuto l’impressione di non interessare alla Pozzi.

“Non mi diede corda e pensai che non gli stavo molto simpatico. Dopo quattro giorni chiesi all'impresario se potevo chiamare Moana e lui, dopo averle chiesto il permesso, mi diede il numero”. Per Merola la Pozzi è stata più grande star dell’eros italiano.

“Oltretutto era una ragazza dotata di una grande eleganza sia interiore che esteriore.

E con lei ho avuto la fortuna di condividere una breve storia d’amore”.

'Faceva l'amore con dolcezza'

Il presentatore ha esaltato il fascino dell’attrice scomparsa nel ‘94. “Alta, fisico straordinario, capelli lunghi e dolcissima”. Il discorso è scivolato sull'intimità. “Faceva l’amore con dolcezza, non era la 'panterona' regina del sesso.

Aveva un approccio tenero”. A questo punto Lisa Fusco ha chiesto al romano ulteriori dettagli sui suoi incontri piccanti con la Pozzi. “A lei non piaceva condurre il gioco” - ha ribattuto il presentatore.

Valerio Merola ha chiuso raccontando il primo week end con Moana. “Risultava sempre vincente l’invito in un luogo ameno precisando che si prendevano due camere separate”.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Grande Fratello
Segui
Segui la pagina Reality Show
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!