In una intervista rilasciata a Silvia Toffanin e che andrà in onda sabato 22 settembre a Verissimo, Lory Del Santo parla per la prima volta del dramma che l'ha colpita e rivela che il figlio 19 enne Loren è morto suicida in circostanze ancora non ben chiarite circa un mese fa. Il gravissimo lutto avrebbe spinto Lory Del Santo a rifiutare la partecipazione al GfVip3, per poi ripensarci. Secondo la donna, infatti, l'ingresso nella Casa più spiata d'Italia potrebbe essere per lei una sorta di terapia per superare il suicidio del figlio.

Pubblicità
Pubblicità

Una tragedia avvenuta a distanza di anni da un altro tragico evento nella vita della showgirl, che già nel 1991 perse un altro figlio, Conor, nato dalla relazione con Eric Clapton.

Il dramma di Lory Del Santo: 'Mio figlio Loren si è tolto la vita'

Nell'intervista Lory Del Santo parla della morte del ragazzo confidandosi con Silvia Toffanin: "Si è tolto la vita a causa di una grave patologia, il suo cervello si è spento per un collasso mentale".

Pubblicità

Un periodo difficilissimo questo per la Del santo che, in questo ultimo mese, si è chiusa in se stessa isolandosi da tutto e tutti. Loren era il terzo figlio avuto dall'attrice, nato dalla relazione con un uomo di cui la Del Santo non ha mai voluto rivelare l'identità. E' il secondo figlio che la donna perde in circostanze tragiche; nel 1991 infatti, il primogenito Connor, ad appena quattro anni, perse la vita tragicamente precipitando da un grattacielo a New York. Lory ha un altro figlio, Devin, oggi 26 enne, avuto da Silvio Sardi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip Anticipazioni Tv

La partecipazione al Grande Fratello Vip come terapia per superare il lutto

Come rivelato alla conduttrice di Verissimo, prima del dramma che l'ha colpita, la Del Santo aveva già firmato il contratto con la produzione del Grande Fratello Vip, salvo poi rinunciare a causa del tragico evento. Ora, secondo quanto dichiarato dalla stessa showgirl, pare ci abbia ripensato comunicando ai vertici Mediaset la sua volontà di partecipare al reality, considerando l'ingresso nella Casa di Cinecittà una sorta di terapia per elaborare il lutto.

"Il fatto che ci sia un confessionale per parlare ogni momento con qualcuno può farmi bene", confessa Lory alla Toffanin. Le dichiarazioni della Del Santo aprono una discussione tra gli utenti della rete che si interrogano sull'opportunità o meno di una partecipazione al GF Vip come un metodo per superare il suicidio del figlio Loren. In molti pensano che il coraggio di Lory Del Santo di manifestare le sue emozioni potrebbe non essere capito mentre altri sono dalla parte della showgirl, la quale è convinta che parlare del suo dolore possa farle ritrovare la forza per andare avanti.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto