Baglioni contro Baglioni: l’inedito duello è andato in scena nel corso della terza puntata di Tale e quale Show. Giovanni Vernia, con Mille giorni di te e di me, e Antonio Mezzancella, con Strada facendo, hanno incantato il pubblico e conquistato la giuria con due performance da incorniciare. Da rilevare che in passato non era mai accaduto che un artista fosse imitato due volte nel corso della stessa puntata del programma televisivo di Rai 1. L’esperimento ha riscosso il gradimento dei giudici con Vincenzo Salemme che alla fine ha chiesto ai due concorrenti di esibirsi nuovamente sulle note di Questo piccolo grande amore.

“Ho ancora qualche piccolo dubbio, mi piacerebbe riascoltarli” - ha riferito l’attore.

Alla fine la vittoria è andata al poliedrico Antonio Mezzancella (con 67 punti) che aveva già incassato consensi ed apprezzamenti nelle precedenti puntate con le interpretazioni di Ermal Meta e Nek.

Alessandra Drusian, ancora un secondo posto

Elogi a go go anche sul web per il comico: “Ho chiuso gli occhi ed ho sentito il vero Baglioni" – ha commentato un utente su Twitter. Terzo posto e giudizi lusinghieri anche per la versione del direttore artistico del Festival di Sanremo presentata da Giovanni Vernia.

In molti hanno evidenziato la grande somiglianza dal punto di vista estetico oltre alla strepitosa performance vocale dell’attore. Senza fare giri di parole Panariello ha sottolineato che il genovese meriterebbe spazi importanti in televisione. Tra i due Baglioni si è inserita Alessandra Drusian.

La cantante dei Jalisse si è 'trasformata' in Celine Dion ed ha interpretato magistralmente My heart will go on.

Nuova standing ovation e successo sfumato per un solo punto. Al momento la Drusian si consola con la leadership nella classifica generale di Tale e quale show con 175 punti.

Sorpresa finale per Loretta Goggi

Niente podio ma applausi a scena aperta per Vladimir Luxuria protagonista di un'emozionante e convincente imitazione di Milva sulle note di Alexander Platz.

Quinto posto per Roberta Bonanno, vincitrice della precedente puntata, che nell’occasione si è trasformata in Noemi ed ha cantato Vuoto a perdere. Antonella Elia ha superato brillantemente l’esame Raffaella Carrà mentre Guendalina Tavassi (Baby K) e Raimondo Todaro (Ricky Martin) hanno chiuso all’ultimo posto con venticinque punti.

Sorpresa finale per Loretta Goggi che ha ricevuto in dono un mazzo di fiori da Carlo Conti per il suo sessantottesimo compleanno.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!