Uno dei programmi più seguiti del primo pomeriggio di Canale 5 è Uomini e donne, in onda oramai dal 1996. Il format è diventato un vero e proprio dating show arricchito dalla presenza degli opinionisti, Gianni Sperti e Tina Cipollari. I due colleghi ad ogni registrazione hanno il ruolo di commentare e giudicare il percorso di ogni protagonista sia del trono classico, che del trono over. Negli ultimi giorni sul web girano voci sul loro presunto guadagno stellare. Una cifra forse meritata visto che i due, nel corso degli anni, hanno anche tentato di smascherare chi cerca l'amore in televisione solo per fare business.

Basti pensare al caso esemplare di Sara Affi Fella, che nelle utile ore è al centro delle polemiche per aver preso in giro la redazione e i telespettatori tenendo nascosta la sua relazione segreta con Nicola Panico e scegliendo Luigi Mastroianni solo per diventare famosa.

Il compenso di Gianni e Tina

I due pilastri fondamentali di Uomini e Donne sono sicuramente Gianni Sperti e Tina Cipollari, i quali lavorano insieme da circa 17 anni e sono i benvoluti da Maria De Filippi ad ogni edizione. I telespettatori li adorano e continuano a seguirli anche sui loro rispettivi social, lasciando numerosi commenti pieni di stima. Ma quanto guadagnano i due opinionisti più invidiati d'Italia per giudicare ed esprimere le loro opinioni?

Pare che il chachet oscilli tra i 1000 e i 2000 per ogni registrazione, ma non è stato specificato se il compenso vale per puntata o per registrazione. Dunque, ogni mese intascherebbero tra gli ottomila e i sedicimila euro netti. Cifre da capogiro e che hanno impressioni molti utenti del web.

Le polemiche su Sara Affi Fella

Da circa due giorni è nata una vera e propria rivolta contro l'ex tronista Sara Affi Fella.

Dopo aver scoperto che la bella napoletana ha continuato la sua relazione con Nicola Panico durante tutta la durata del trono, i due opinionisti, in particolare Gianni Speri, hanno invitato il pubblico ad osannare solo le persone meritevoli e a smettere di seguirla sui social per toglierle la popolarità che non merita. Nel giro di 24h, Sara ha perso ben 200 mila followers e gli sponsor hanno deciso di licenziarla dopo aver appreso quanto accaduto.

"Sono felice di sapere che tanta gente sceglie il cuore, i sentimenti e l'onestà. Questo si che è un ottimo esempio. Se sbagli, paghi. Punto!", ha commentato Gianni Sperti sul suo profilo Instagram, seguito dalle parole di Tina Cipollari che ha dato della bugiarda a Sara.

Segui la pagina Uomini e Donne
Segui
Segui la pagina Maria De Filippi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!