Una giovane mamma è riuscita a mettere in salvo la figlia di quattro mesi, ponendo il suo corpo da scudo per salvarla da una violenta grandinata. Il fatto eclatante è accaduto in Australia e avrebbe potuto uccidere la donna, che successivamente è riuscita a raggiungere l'ospedale e frasi curare le profonde ferite su tutto il corpo.

La grandine ha rotto i vetri dell'auto

Molto spesso il maltempo da tutte le parti del mondo causa danni e provoca morti improvvise. In Australia un improvviso acquazzone con tanto di grandine stava per provocare una strage, in cui potevano rimanere vittime una giovane mamma e la figlia di quattro mesi.

Fortunatamente questa madre coraggio ha avuto prontezza di riflessi e amore per la vita della propria figlia, non pensando che col gesto fatto ha messo a repentaglio la propria vita.

Madre e figlia al momento della burrasca si trovavano in auto e dal racconto della donna si evince che la grandine era grande come palline da tennis. Grandine che una volta scena ha devastato i vetri dell'auto, con Fiona Simpson che ha subito messo il suo corpo a protezione della figlia, salvandola da una morte quasi certa. La grandine ha provocato gravi cicatrici sul suo corpo della giovane mamma, che inizialmente nemmeno si era accorta delle conseguenze subite.

La bambina urlava e la donna per via del tempo riusciva a sentire poco la propria figlia, in quanto concentrata a non muovere il proprio corpo da quello della propria piccola.

Questo è il motivo per il quale solo successivamente è andata in ospedale, e solo a quel punto ha visto con i suoi occhi le gravi ferite che aveva su collo, schiena e braccia.

Il primo ministro australiano ha espresso ammirazione per questa mamma coraggio

Il gesto compiuto da una giovane mamma in Australia è di quelli da ammirare e ricordare, visto e considerato che non accade tutti i giorni che una persona rischi la propria vita per salvarne un'altra.

La vita salvata è quella della figlioletta di pochi mesi e come ben si sa una madre darebbe più della propria vita per i propri figli.

Questo gesto sta facendo il giro del mondo e il primo ministro australiano, Scott Morrison ha dichiarato che Fiona è una delle persone più coraggiose di cui ha letto qualcosa in vita sua. La stato del Queensland è intervenuto e ha deciso che questa donna merita un premio per il coraggio dimostrato, come fatto sapere dalla premier Annastacia Palaszczuk.

Un importante riconoscimento per Fiona Simpson, che dopo il grande spavento ora potrà ritornare a vivere serena con la figlioletta di 4 mesi.

Segui la nostra pagina Facebook!