La puntata di ieri, venerdì 18 gennaio, di Pomeriggio 5 è stata estremamente movimentata. Barbara D'Urso era intenta a dare luogo ad un collegamento quando, improvvisamente, delle persone hanno fatto irruzione in onda ed hanno minacciato di querelare la conduttrice. Quest'ultima è stata costretta a staccare il collegamento.

Caos in diretta a Pomeriggio 5: irruzione durante un collegamento

Come di consueto, la prima parte di Pomeriggio 5 è dedicata alle vicende di cronaca.

Barbara D'Urso si trovava in collegamento con una signora di 90 anni, Clara di Napoli, la quale aveva chiesto aiuto ad alcune testate giornalistiche poiché da tempo è costretta a vivere in disagiate condizioni economiche, senza luce e quant'altro. La D'Urso, quindi, ha deciso di dare voce alla donnina sperando di risolvere il suo problema. La troupe di Pomeriggio 5 si è recata a casa della signora e, dopo aver ricevuto il permesso di entrare, ha posizionato tutto il set.

Durante il collegamento, però, è scoppiato il caos. Alcune persone hanno fatto irruzione in casa ed hanno portato via la donna di 90 anni. L'inviata sul posto ha perso il collegamento con la conduttrice che, disperatamente, cercava di capire cosa stesse succedendo. In seguito a svariate sollecitazioni da parte della presentatrice, la redazione è riuscita a mettersi in contatto con la Battista, inviata sul luogo, la quale ha provato a spiegare a Barbara D'Urso cosa stesse succedendo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip Barbara D'Urso

Barbara D'Urso viene minacciata di querela e interrompe il collegamento

L'inviata, tuttavia, è stata ripetutamente interrotta da una signora, molto probabilmente una parente della 90enne, la quale ha minacciato Barbara D'Urso e tutta la produzione del programma di querela. La donna, infatti, non voleva assolutamente che i filmati andassero in onda poiché non aveva ceduto il suo consenso.

Le parole sono state abbastanza forti, così come gli animi parecchio esasperati.

Barbara D'Urso ha cercato, in un primo momento, di risolvere la questione chiedendo di parlare con la donna in questione ma, dopo aver capito che la situazione stava degenerando ha preferito staccare il collegamento.

La 'padrona di casa' di Canale 5 ci ha tenuto a chiarire che "non teme nulla", né minacce né querele. La sua troupe aveva ricevuto il consenso per entrare in quella casa e registrare dei filmati, pertanto, non c'era nulla da temere.

Visibilmente innervosita, ma con il sangue freddo che da sempre la contraddistingue, è andata avanti con i servizi successivi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto