Giampiero Galeazzi, fedele amico e compagno d'avventure di Mara Venier, è stato ospitato nel corso della precedente puntata di Domenica In. Il giornalista e telecronista, però, si è presentato in sedia a rotelle lasciando senza parole tutti i telespettatori ed i presenti in studio. Mara Venier è apparsa molto felice nel vederlo, infatti, è corsa immediatamente ad abbracciarlo chiamandolo "bisteccone mio", come faceva tanti anni fa quando lavoravano insieme, ed il gesto ha commosso tutti.

Pubblicità
Pubblicità

Giampiero Galeazzi ospite da Mara Venier: lei lo abbraccia gridando "bisteccone mio"

La malattia di Giampiero Galeazzi non è mai stata trattata in televisione, per questo motivo si conosce ben poco circa le sue condizioni di Salute. Ciò che è stato palese a tutti, però, è stato il suo aspetto. L'uomo, infatti, è apparso molto più giù di corda, con tono della voce sottile e visibilmente gonfio in viso.

Pubblicità

Mara Venier, appena lo ha visto, gli è corsa in contro gridando: "bisteccone mio" e poi lo ha abbracciato commuovendo tutti i presenti in studio ed anche il pubblico da casa. La conduttrice si è seduta accanto all'ospite speciale sussurrandogli all'orecchio tante parole dolci e di conforto. Nel caso specifico, la padrona di casa gli ha detto: "e come dice Vasco Rossi: noi siamo ancora qua, e già".

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip Salute

Un applauso calorosissimo ha invaso lo studio. A quanto pare, nonostante gli acciacchi e i problemi di salute, l'affetto reciproco dei due protagonisti non è stato minimamente scalfito, anzi, si è solo rafforzato.

Galeazzi non si arrende: mantiene la lucidità che l'ha sempre contraddistinto

Successivamente, Giampiero Galeazzi è stato invitato a raggiungere il centro dello studio dove ha dato luogo ad una fioca chiacchierata con la sua amica storica Mara Venier.

Nel corso del dialogo, il protagonista dell'intervista è apparso molto debilitato, al punto che il web si è stretto attorno a lui per un regalargli un abbraccio virtuale fortissimo.

Ad ogni modo, il conduttore e giornalista non ha affatto l'aria di arrendersi e questo dà molte speranze circa il suo stato di salute. In occasione del suo settantesimo compleanno, tutte le persone a lui care hanno deciso di unirsi a lui e festeggiarlo con canzoni, gioia e abbracci sinceri.

Pubblicità

Il suo stato debilitato è contrastato dalla lucidità mentale che possiede ancora perfettamente e un altro elemento importante è, sicuramente, l'affetto di tutta la sua famiglia e dei suoi amici, in particolar modo Mara Venier.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto