Un teaser trailer dedicato ha da poco annunciato l'arrivo della seconda stagione di Suburra, che andrà in onda sulla nota piattaforma streaming Netflix, il 22 febbraio 2019. Il trailer mostra tutti i maggiori attori che saranno presenti nelle puntate della nuova e tanto attesa stagione, svelando anche nuovi personaggi.

Nella seconda stagione torneranno infatti i protagonisti indiscussi: Aureliano, interpretato da Alessandro Borghi, Spadino, da Giacomo Ferrara, Sara Monaschi, rappresentata da Claudia Gerini e Samurai, da Francesco Acquaroli.

Molti dei personaggi che nella prima stagione erano già presenti ma erano poco definiti, come Livia Adami, la sorella di Aureliano, interpretata da Barbara Chichiarelli, saranno determinanti, invece, in questa nuova stagione.

La seconda stagione

La seconda stagione della nota serie tv è adattata tre mesi dopo la fine della prima serie. Gli episodi riguarderanno soprattutto le elezioni comunali che si svolgeranno nella Capitale.

La nuova stagione dedicherà maggior spazio alle donne, che avranno ruoli importanti e determinanti ai fini della narrazione. La Serie TV sarà composta forse da 8 episodi (alcuni rivelano 10) che racconteranno, come nella prima stagione, le battaglie provocate dalla politica, dalla Chiesa e dalla criminalità organizzata. Le nuove alleanze che instaureranno i protagonisti, le strategie e le tattiche messe in atto per impadronirsi della supervisione della costa romana.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV

Le nuove entrate riguarderanno: Nadia (Federica Sabatini), figlia di un "boss" di Ostia, la cui vita personale e "lavorativa" si combina a quella di Aureliano, Cristiana (Cristina Pelliccia), poliziotta risoluta che cercherà di interrompere la carriera di Lele, Adriano (Jacopo Venturiero), figlioccio di Samurai.

Il trailer ha riscosso indubbiamente molto successo, generando nel pubblico parecchia curiosità per la nuova stagione di Suburra.

La nascita di Suburra

La serie Suburra è tratta dall'omonimo romanzo di Carlo Bonini e Giancarlo De Cataldo, ed è nata nel 2017: è inoltre la prima serie tv italiana originale fornita da Netflix. La prima stagione è stata diretta da Michele Placido, Giuseppe Capotondi e Andrea Molaioli, ed è formata da 10 episodi, della durata di 50 minuti ciascuno. La serie tv è prodotta da Cattleya con il contributo di RAI Fiction.

La serie segue le avventure di molti personaggi, come i politici e i criminali immischiati negli affari "sporchi" della città di Roma. Il 29 gennaio 2018 Netflix ha confermato la seconda stagione, le cui riprese sono cominciate il 3 aprile 2018.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto