Il Titanic non fu soltanto una 'colossale' ma sfortunata nave, fu anche il kolossal cinematografico di James Cameron che alla fine del 1997 (gennaio 1998 in Italia), approdò nei Cinema, ignaro del successo che avrebbe riscosso. Ancora oggi, dopo più di vent'anni, il film è visto e rivisto, seguito ancora con più attenzione, specialmente da quando Canale 5, da qualche anno, ha deciso di dividere in due parti il lungometraggio, di circa tre ore, e di trasmetterlo in due serate consecutive.

Stasera Mediaset ha pensato di dare a Titanic l'arduo compito di sottrarre spettatori alla nuova serie di Rai Uno, 'La Compagnia del Cigno'. Il film inizia introducendoci nei fondali dell'Atlantico, dove l'esperto di tesori Lovett e il suo team sono alla ricerca di un prezioso gioiello tra i resti del Titanic, ancora sul fondo dell'Oceano. La ricerca frutta solo il ritrovamento di un bozzetto che ritrae una ragazza, che in realtà è una sopravvissuta al disastroso affondamento avvenuto nella notte tra il 14 e il 15 aprile 1912.

Rose Dawson è la centenaria che si offre di raccontare cosa avvenne quella maledetta notte e di parlare della sua breve storia d'amore con l'artista squattrinato, di terza classe, Jack Dawson.

Titanic è anche la storia della tragedia in cui morirono più di 2.000 persone

Titanic, che è un mix di romance e disaster-movie, racconta la storia d'amore tra due giovani, nata a bordo del transatlantico più famoso della storia, specialmente per la triste fine che fece sul fondo dell'Oceano Atlantico.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Anticipazioni Tv Cinema

Il film si concentra anche su alcuni aspetti importanti: la mentalità dell'epoca, la divisione in classi accompagnata da forti pregiudizi, la presunzione dell'uomo di decidere chi ha il diritto di vivere in base allo status sociale, la mania di grandezza di chi progettò il Titanic accompagnata da stupidità e noncuranza, considerato il numero ridotto di scialuppe a bordo. Oltre 2.000 persone persero la vita in quella tragica notte, nel primo e ultimo viaggio del celebre transatlantico.

Il film fu realizzato, all'epoca, con straordinari e avanzati effetti speciali

James Cameron si distinse per la maniacalità con cui rese la messinscena realistica, per l'accuratezza con cui fece ricostruire gli ambienti, per l'attenzione ai dettagli che rendessero le scene, il più possibile, vicine alla realtà dell'epoca. Fu utilizzata una pioggia di effetti speciali all'avanguardia, oltre ogni limite, specialmente nelle scene dell'affondamento del Titanic.

Il lento inabissarsi della nave, che vedremo domani sera su Canale 5, dura più di un'ora, ma l'azione, il dramma e gli impressionanti effetti visivi tengono alta l'attenzione dello spettatore. Nei panni dei due protagonisti furono scelti Leonardo Di Caprio (Jack) e Kate Winslet (Rose), all'epoca giovanissimi. I due attori furono letteralmente travolti dal successo planetario di Titanic. Oggi possono dire di avere alle spalle una lunga carriera di successi cinematografici.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto