Annuncio
Annuncio

Continuano le vicende dei protagonisti della celebre e amatissima soap partenopea “Un posto al sole”. Durante la settimana che andrà dal 13 al 18 Gennaio, tra le varie e complicate vicissitudini che coinvolgeranno i personaggi della soap napoletana, spiccherà il ruolo e la difficile posizione di Roberto Ferri che, sotto pressione per i numerosi accadimenti legati alle vicende affaristiche della soap e ai sensi di colpa per l'arresto di Vera, verrà colpito da un secondo e inaspettato infarto, che metterà in serio pericolo la sua incolumità fisica, in seguito al suo vano tentativo di sedare una furibonda lite tra Marina Giordano e Alberto Palladini perennemente in contrasto a causa delle loro prese di posizione e per la continua lotta al potere mentre sono in ufficio, ai cantieri Flegrei.

Annuncio

La difficile posizione di Ferri

Nel corso della prossima settimana arriveranno tempi duri per Roberto Ferri. Roberto verrà riconfermato da Valerio come Direttore Generale delle imprese Viscardi ma ciò gli costerà acconsentire ad una richiesta dell’uomo piuttosto scomoda, sia per lui che per Marina Giordano. La sua conferma in carica viene approvata solo con l’ingresso ai cantieri di Alberto Palladini. Dopo la nomina di Ferri, Marina Giordano si renderà conto di non aver alcun ruolo per poter impedire l’ingresso in società del suo acerrimo nemico, Alberto.

La drammatica vicenda

Proprio nel momento in cui Valerio otterrà finalmente il permesso di poter incontrare sua figlia Vera dopo il suo arresto, Alberto si appresterà a firmare il contratto che decreterà il suo ritorno ai cantieri navali, nonostante il parere contrario di Marina Giordano. Roberto intanto continuerà col suo atteggiamento cupo a tormentarsi per la giovane Vera e per non essere stato in grado di proteggerla. Nel corso delle varie vicende Ferri si troverà nel bel mezzo di una furiosa e violenta lite tra Marina e Alberto e sarà proprio lui che cercherà di sedarla, nonostante sia già molto provato e sotto stress dai vari accadimenti che l’hanno coinvolto in prima persona.

Annuncio

Roberto, dopo essersi allontanato dall’ufficio, e al culmine dell’ennesimo momento difficile, verrà colto da un malore improvviso e inaspettato, un infarto, che gli farà perdere conoscenza: a soccorrerlo arriverà, ironia della sorte, proprio Alberto Palladini, il quale gli prestargli soccorso chiamando il 118. Ma Roberto si salverà?