Dal lunedì al venerdì Caterina Balivo tiene compagnia ai tanti telespettatori con il suo talk show, quel "Vieni da Me" che puntualmente fa conoscere alla gente comune storie toccanti e alle volte inaspettate. Nella puntata di oggi la conduttrice napoletana ha ospitato l'attore flavio parenti, che ha parlato del suo passato e di quando all'età di 13 anni non parlava più con nessuno, dopo essere entrato in psicanalisi.

Flavio ha vissuto anche in collegio

Anche nella giornata di oggi a Vieni da Me ci sono stati tanti ospiti interessanti, pronti a raccontare aneddoti sconosciuti della loro vita che incuriosiscono e non poco il pubblico.

Pubblicità
Pubblicità

Ad aprire la puntata odierna ci ha pensato Wilma De Angelis, che ha rivelato alcuni lati piccanti della sua vita mai venuti fuori fino ad oggi. Successivamente è toccato a Flavio Parenti raccontare la sua vita, e anche qui i tanti telespettatori non si sono annoiati, visto e considerato che sono venuti a conoscenza delle sofferenze d'infanzia dell'attore nato in Francia.

"Ho cambiato almeno dieci scuole fino ai 13 anni, prima di arrivare a non comunicare più con nessuno, chiudendomi in me stesso e perdendo la parola.

Flavio Parenti e la confessione che non ti aspetti: 'Sono stato in psicanalisi'
Flavio Parenti e la confessione che non ti aspetti: 'Sono stato in psicanalisi'

Non ho un luogo in cui sono cresciuto e non ho delle radici". Dovendo cambiare luogo in cui vivere di continuo, per Flavio si sono aperte le porte della sofferenza e della solitudine, tanto che non è riuscito a costruirsi quelle amicizie fondamentali durante l'infanzia.

Le cose sono migliorate solamente in una fase successiva, quando ha vissuto in collegio e ha iniziato a legare con i nuovi compagni, che in pratica lo hanno aiutato ad uscire dalla fase di psicanalisi.

Pubblicità

Da domani sera sarà protagonista sui canali Rai con una nuova fiction

Dopo l'infanzia difficile con cui ha dovuto fare i conti, Flavio Parenti è riuscito a conquistarsi un posto importante in TV, grazie alle sue gradi doti di recitazione che lo hanno portato a diventare un grande attore.

Da domani sera su Rai Uno sarà protagonista di una nuova fiction insieme ad altri due personaggi illustri, vale a dire Giuseppe Zeno e Vittoria Puccini. ''Mentre ero via'' è una serie che comprende sei puntate, e come sottolineato da Flavio si occuperà della storia di una donna che ha perso la memoria e che è convinta di aver visto i suoi figli fin da piccoli, dopo aver perso il marito.

Questa donna di nome Monica sarà Vittoria Puccini, mentre Parenti farà la parte del cognato e cercherà di fargli capire che alcune sue convinzioni non sono vere.

Leggi tutto e guarda il video