La giurata speciale di Sanremo Young, Amanda Lear, non smette di stupire il grande pubblico. Nel corso del nuovo appuntamento del format, l'artista francese si è espressa sul conto della cantante italiana più amata all'estero, stiamo parlando di Laura Pausini. Esternazioni piuttosto 'forti' che hanno provocato una polemica mediatica.

Il commento di Amanda Lear dopo l'esibizione di Giovanna Camastra

Nel corso della nuova puntata del format Sanremo young, parliamo nello specifico della semifinale, Amanda Lear si è espressa in giudizio della performance eseguita dalla cantante Giovanna Camastra, la quale si è esibita in serata sulle note della ballad "Io canto", una celebre canzone di Riccardo Cocciante, che è stata poi incisa da Laura Pausini nel 2009.

Pubblicità
Pubblicità

“Gli altri dicono che hai stonato? A me sei piaciuta. E poi anche Laura Pausini stona”, ha sentenziato l'artista francese, senza avere peli sulla lingua. Un giudizio coraggioso, decisamente estremo ed anche contestabile che ha innescato una polemica mediatica e ha visto la Lear riconfermarsi protagonista indiscussa di Sanremo Young dopo le polemiche sui 'tormentoni estivi' e le critiche a Baby K della scorsa settimana.

Pubblicità

A difendere a spada tratta Laura Pausini sono state Noemi e Belen Rodriguez. Ospite d'eccezione della puntata, Gigi D'Alessio ha preferito scherzare ed ha strammatizzato il tutto, inscenando una chiamata alla stessa Pausini. Il giudizio dell'impavida Amanda sembra aver ancora una volta diviso il web.

Amanda vs. Belen Rodriguez

Nella nuova puntata di Sanremo Young, inoltre, la Lear e Belen Rodriguez hanno espresso ancora una volta delle opinioni tra loro divergenti e contrapposte, a margine della performance eseguita da parte della 15enne Beatrice Zoco che ha cantato il brano "Ma che freddo fa" di Nada.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip Festival Sanremo

Un'esibizione che ha colpito in positivo la Lear, e che invece non è piaciuta per niente a Belen Rodriguez. "Complimenti, non conoscevo questa canzone e pur non amando i tormentoni mi sei piaciuta tanto”, ha chiosato Amanda Lear, rivolgendosi alla giovanissima interprete. Parole alle quali sono seguite le critiche di Belen Rodriguez: "“Hai urlato troppo. Non mi piace quando si urla troppo”, ha sentenziato la showgirl argentina.

La cantante di 'Tomorrow' non si è fatta attendere e ha sbottato contro Belen, "Ma piantala", una provocazione quest'ultima che la Rodriguez ha deciso di bypassare.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto