Ieri, è andata in onda una nuova puntata di Sanremo Young. Il talent dedicato ai giovani e condotto da Antonella Clerici è arrivato alla seconda edizione. Nel corso della scorsa puntata molti telespettatori hanno notato l'assenza di Belen Rodriguez in giuria.

La giuria di qualità quest'anno è formata da Amanda Lear, Angelo Baiguini, Baby K, Rita Pavone, Rocco Hunt, Enrico Ruggeri, Noemi e Belen Rodriguez.

Pubblicità
Pubblicità

Quest'ultima ieri ha dovuto rinunciare al ruolo di giurata a causa dell'influenza. Sui social molti fan del programma avevano già iniziato a trarre le più disparate conclusioni. Addirittura qualche utente si è chiesto se la mancanza di Belen fosse uno stratagemma per non "mancare di rispetto" a Maria De Filippi. Nella stessa fascia oraria infatti, andava in onda su Canale 5 la scelta di Lorenzo Ricciardi.

Pubblicità

Ma la showgirl ha fugato ogni dubbio attraverso un Instagram Stories, nella quale ha postato un messaggio dedicato a tutti i telespettatori di Sanremo Young: "Ragazzi sono qui che vi guardo sono stata molto male, ma ora va meglio. Vi mando un bacio". Dunque, i fan della Rodriguez possono stare tranquilli perché l'assenza della showgilr è solo momentanea.

A parte per l'assenza di Belen, il talent è andato in onda come previsto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Uomini E Donne Maria De Filippi

I 10 ragazzi di età compresa tra i 12 e i 17 anni hanno dato vita a dei duetti con degli artisti piuttosto famosi. Al termine della puntata non sono mancate delle polemiche e dei colpi di scena decretati dal televoto.

Povia massacrato da Amanda Lear e Shapiro

Dopo le critiche rivolte ad Amedeo Minghi, a finire nel mirino della giuria è stato Giuseppe Povia. Il cantante dopo una lunga assenza dalla televisione si è esibito in gara con Kimono e hanno intonato le note di I bambini fanno oh.

Al termine della performance il cantante è stato pesantemente criticato da Amanda Lear: "Non mi piacciono le canzoni tormentone". Anche Shel Shapiro ha definito la canzone piuttosto brutta.

Maria De Filippi fa il pieno di ascolti

La sfida degli ascolti del venerdì sera è stata vinta nuovamente da Maria De Filippi ai danni di Antonella Clerici. Queen Mary ha portato sul piccolo schermo lo speciale dedicato alla scelta di Lorenzo Ricciardi ed ha conquistato 3.451.000 italiani con uno share del 17,8%.

Pubblicità

Il Sanremo Young di Antonella Clerici, invece, ha inchiodato davanti alla televisione ben 3.123.000 telespettatori registrando il 14,4% di share. Il talent dedicato ai giovani nonostante la sconfitta ha ottenuto comunque un buon risultato.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto