La nuova soap opera estiva di Canale 5 intitolata “Bitter Sweet - Ingredienti d’amore”, è già entrata nei cuori del telespettatori italiani. Gli spoiler riguardanti gli episodi in programmazione la settimana prossima, annunciano che Ferit Alsan che sin dall’inizio non ha visto di buon occhio la sua cuoca Nazli Piran a causa dell’avvertimento di Engin, continuerà a dubitare dell’onesta della ragazza.

Pubblicità
Pubblicità

Il ricco imprenditore si porrà delle domande, perché oltre a sapere che la sorella dell’aspirante chef ha dei problemi con la giustizia per aver commesso diversi furti, apprenderà sempre dal suo migliore amico che Fatos è un’arrampicatrice sociale. Bulut, invece dopo aver avuto un piccolo incidente, riceverà le dovute cure mediche in ospedale, venendo raggiunto immediatamente da Nazli e dallo zio Ferit.

Pubblicità

Nazli va su tutte le furie a causa della sorella, Bulut finisce in ospedale

Nelle puntate che verranno trasmesse in Italia da lunedì 24 a venerdì 28 giugno 2019, il giudice scelto per occuparsi dell’affidamento di Bulut, prenderà a ben volere Hakan e Demet. Nonostante ciò, Ferit farà di tutto con l’aiuto dei suoi avvocati per riuscire a smascherare il coniugi Onder. L’obiettivo del benestante imprenditore sarà quello di far venire alla luce che il vero interesse della coppia è quello di riuscire a mettere le mani nelle quote della sua azienda.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Nazli andrà su tutte le furie quando verrà a conoscenza che sua sorella Asuman ha aiutato la sorella del defunto Demir e il marito della donna ad ottenere la custodia temporanea del nipote. L’aspirante cuoca sarà decisa a confessare al suo datore di lavoro ciò che ha fatto sua sorella, ma avrà il timore di poter risultare falsa. In seguito il piccolo Bulut finirà nuovamente in ospedale, ma questa volta dopo aver avuto un piccolo infortunio.

Ferit e Nazli andranno subito a far visita al bambino, e si renderanno protagonisti di una lite con Demet. Nel contempo Fatos avrà intenzione di confessare ad Engin di non essere una famosa stilista, ma Alya le consiglierà di non farlo. Ferit farà sapere a Nazli di voler scoprire chi ha scattato le foto del documento di Demir: l’aspirante cuoca essendo a conoscenza della verità, avrà un mancamento.

Pubblicità

Dopo aver recuperato i sensi, la Piran scoprirà che attraverso le fotografie che hanno segnato la sorte di Bulut, è possibile rintracciare il telefono con cui sono state scattate. Asuman non appena verrà a conoscenza di poter essere smascherata, si confiderà subito con Demet.

Ferit dubita della Piran, la scoperta di Hakan

Nazli anche se sarà molto impegnata con il lavoro, continuerà ad andare a trovare Bulut, e non farà fatica a capire che il bambino sente la mancanza di Ferit.

Pubblicità

Quest’ultimo infatti non metterà nemmeno un piede a casa di Demet e Hakan per i dissapori che hanno avuto in passato. L’Aslan non appena Engin gli dirà che Fatos gli aveva lasciato intendere di essere la proprietaria di una casa di moda, dubiterà che anche Nazli potrebbe avergli detto delle menzogne. Per questo motivo, l’Aslan deciderà di non invitare la sua cuoca al compleanno di Bulut. Hakan dopo aver assistito ad un incontro tra Demet e Ferit, affiderà un orribile incarico al suo scagnozzo Berik. Quest’ultimo avrà il compito di riservare al datore di lavoro della Piran lo stesso trattamento di Demir e Zeynep. Per fortuna l’Onder all’ultimo momento rinuncerà alla sua vendetta, grazie alla moglie. Ferit dopo aver salutato il nipote, darà un passaggio a Nazli e Deniz. Quest’ultimo mentre si troverà in auto, apprenderà tramite una telefonata che Ayla ha oltrepassato i limiti con l’alcool durante le prove. Successivamente l’Aslan farà vedere a Deniz la vettura che ha causato la morte dei genitori di Bulut all’interno del garage della holding. Il malvagio Hakan non appena scoprirà che gli Aslan conservano l’automobile che ha segnato il destino di Demir e Zeynep, temerà che possa venire a galla la verità sull’incidente.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto