Lunedì 22 luglio, si è tenuto il Festival del Rap di Stornara (Foggia), dove si è esibita anche Baby k, una cantante molto apprezzata dai giovanissimi. Dopo l'evento, l'artista è stata bersagliata dalle critiche per aver fatto che avrebbe rifiutato di scattarsi una foto assieme ad una bambina chemioterapica. Un episodio che ha fatto andare su tutte le furie gli organizzatori dell'evento e la famiglia della fan. La bambina pur di vedere la sua beniamina aveva ottenuto il permesso speciale per uscire dalla struttura ospedaliera presso la quale è in cura. Infine però le scuse da parte di Baby K non sono tardate ad arrivare e hanno posto fine ad una vicenda che la stessa rapper ha definito un po' triste.

Le scuse social da parte di Baby K

La storia, per fortuna, ha avuto un riscontro positivo. L'autrice del post ha fatto sapere via Facebook che Baby K si sarebbe scusata personalmente con la sua fan, Angela, scambiando anche qualche chiacchiera con lei. "Oggi pomeriggio Angela ha ricevuto una videochiamata meravigliosa da Baby K, con la quale ha chiacchiarato - ha scritto la Cavallini - Inoltre, l'artista le ha promesso di dedicarle un brano e si è scusata dell'equivoco. Siamo soddisfatti perché quello che noi volevamo era vedere la felicità negli occhi della nostra piccola come abbiamo visto. Quindi ringraziamo di cuore. Per la famiglia la situazione è risolta". Successivamente, Baby K ha fatto chiarezza sul malinteso affermando che è stato causato da "un problema di disorganizzazione" e di comunicazione dato che quello che è stato detto dal suo agente agli organizzatori non è stato riportato alla famiglia di Angela.

Proprio dopo la tappa di lunedì sera a Stornara, l'artista ha pubblicato una serie di scatti della serata scrivendo: "La magia è qualcosa che esiste. Grazie Stornara per aver cantanto assieme a me tutto lo spettacolo. E' stata una notte che non scorderò!".

Chi è esattamente Baby K

Nata da genitori italiani a Singapore, Baby K, al secolo Claudia Judith Nahum, ha vissuto a Londra, fino ai diciassette anni, e poi si è trasferita a Roma.

Ha frequentato la scuola di giovani musicisti Harrow School of Young Musicians, grazie alla quale ha avuto possibilità di fare molte esperienze a livello musicale, tra le quali un tour in Europa. Dopo l'ascesa nel 2015, Baby K è diventata una delle rapper più influenti della scena italiana. Tra le hit di successo, ricordiamo "Roma-Bangkok", straordinario duetto con Giusy Ferreri da nove dischi di platino FIMI.

Nel 2017 la cantante ha avuto un grande seguito con "Voglio ballare con te" duettando con Andres Dvicio, mentre nel 2018 ha conquistato le classifiche estive con il tormentone "Da zero a cento", uno dei brani più famosi estratti dall'album "Icona", con ben tre dischi di Platino all'attivo.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!