Temptation Island sta per finire e l'autrice Raffaella Mennoia è già al lavoro per formare il cast dell'edizone Vip e scegliere i tronisti e i corteggiatori di Uomini e donne. Il braccio destro di Maria De Filippi, intervistata da Uomini e Donne Magazine non si sbilancia molto, ma si mantiene possibilista circa la partecipazione alla prossima edizione di 'U&D' di qualche personaggio che si è fatto già conoscere al villaggio delle tentazioni. "I ragazzi di questa edizione sono stati tutti validi ed il requisito per partecipare a Uomini e Donne è quello di essere sing

le. Se nessuno di questi ragazzi, tra quelli che si sono separati al termine del programma, non dovesse trovare l'amore nei prossimi mesi, le porte sono aperte". Tra le coppie di Temptation Island, la Mennoia loda Arcangelo e Nunzia: "Lui era un ragazzo con una simpatia travolgente e insieme ci hanno raccontato di una storia d’amore lunga e intensa".

Le proposte per U&D

Raffaella Mennoia, pertanto, è già impegnata a valutare i possibili candidati al trono classico e fornisce alcune anticipazioni, anche se non fa assolutamente nomi.

“Ho venti proposte che mi piacciono e posso dirvi che qualche volto tra questi lo conoscete già”. Il riferimento è a qualcuno che ha preso parte all'ultima edizione di Temptation? Non possiamo esserne sicuri, ma è inutile sottolineare che la speranza dei fan è proprio questa.

Su Temptation Vip: 'Non prenderei mai nel cast coppie molto note sul web'

La Mennoia anticipa inoltre che il cast per la prossima edzione di Temptation Island Vip è praticamente pronto.

"Lo stiamo chiudendo in questi giorni, la parte autoriale la prepariamo con Fabio Pastrello ed insieme curiamo tutta l'edizione Vip". Raffaella evidenzia le differenze tra l'edizione cosiddetta Nip del reality e quella attualmente in fase di preparazione riservata a coppie già famose. "Almeno trenta le coppie che abbiamo convocato per i casting, vi confesso che non è facile perché, avendo a che fare con persone che dal punto di vista mediatico sono esposte, è difficile che accettino di aprirsi e raccontarsi".

La Mennoia conferma che i loro comportamenti rischiano di essere costruiti. "Stanno certamente più attenti alle parole o a come si esprimono. Per fortuna abbiamo già visto che le dinamiche all'interno del villaggio, poi, sono le stesse di tutti gli altri". Come in tutti i casting, inoltre, ci sono criteri di scelta. "Sicuramente non prenderei mai nel cast coppie molto note sul web: i cosiddetti influencer passerebbe il tempo a modulare i propri comportamenti sulla base di ciò che si pensa possa essere ben visto in rete.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

Non va bene”.

Segui la nostra pagina Facebook!