Finalmente, nelle ultime puntate di "Bitter Sweet-Ingredienti d'amore" verrà a galla la verità sulla tragica morte dei genitori di Bulut, avvenuta nelle battute iniziali della soap opera. Sarà Deniz che, grazie all'involontaria collaborazione di Asuman, farà una sconvolgente scoperta che confermerà le accuse di Ferit Aslan.

Il musicista infatti apprenderà che l'incidente stradale che ha tolto la vita a Demir e Zeynep è stato ordito da Hakan Onder. Dopo aver scoperto la verità, l'ex fidanzato di Ayla si scaglierà contro la sorella Demet, colpevole di non aver mai detto nulla, pur sapendo del crimine di cui si era macchiato il marito.

Nazli minacciata da Hakan, Asuman parla a Ferit del piano di Onder

Negli episodi di "Bitter Sweet-Ingredienti d'amore" che dovrebbero andare in onda su Canale 5 per la fine di agosto, Nazli, dopo essere stata minacciata da Hakan, si vedrà costretta a chiedere il divorzio al marito Ferit. Fortunatamente il giudice nel corso dell'udienza boccerà l'istanza della cuoca, ritenendo che siano sposati da troppo poco tempo per separarsi, e invitando entrambi a fare terapia di coppia per risolvere le loro incomprensioni.

Intanto Onder continuerà a mettere alle strette la Piran, dicendole che se non insisterà nel separarsi dal coniuge, consegnerà alla polizia il video che rovinerà la sorella Asuman. Ferit, dopo aver appreso che gli Onder potrebbero ottenere nuovamente l'affidamento di Bulut a causa della richiesta di divorzio di Nazli, si scaglierà duramente contro di lei, dicendole che qualora dovesse perdere nuovamente il nipote non la perdonerebbe affatto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Asuman, stufa di dover continuare a mentire, rivelerà all'imprenditore che la sorella sta cercando di ottenere la separazione perché minacciata da Hakan. Il manager ancora una volta affronterà a muso duro la consorte, colpevole secondo lui di avergli tenuto nascosta per l'ennesima volta la verità. Tuttavia, quando Nazli replicherà di aver agito in questo modo per evitare che la sorella finisse in carcere, Ferit farà un passo indietro e la consolerà.

Bulut, quando lo zio gli comunicherà che la chef tornerà a vivere con loro, farà salti di gioia.

Deniz smaschera il cognato, Hakan finisce in prigione

Asuman andrà a casa di Deniz, e proprio in questo frangente ci sarà la svolta: la giovane, per far sì che il suo interlocutore si calmi, metterà della musica, ma nel frattempo troverà anche un registratore. Quando lo accenderà, la ragazza e il fratello di Demet potranno ascoltare delle dichiarazioni di Hakan, dalle quali si evince chiaramente che è lui il responsabile del decesso di Demir e Zeynep.

Il musicista, in preda alla rabbia, raggiungerà la sorella per chiederle spiegazioni, mentre Asuman contatterà Nazli per raccontarle quanto ha appena scoperto. Demet scoppierà a piangere alla presenza del fratello, dicendogli di aver protetto il marito perché in diverse occasioni questi l'ha minacciata.

Ferit, dopo aver assunto un investigatore privato per scoprire se Muzaffer è complice di Onder, riceverà una telefonata di Deniz che gli dirà di doverlo incontrare per metterlo al corrente delle ultime novità sulla morte dei genitori di Bulut.

Hakan, quando capirà che la moglie l'ha tradito, le ordinerà di preparare gioielli e passaporto. A questo punto, il losco imprenditore si recherà alla villa di Aslan e, dopo aver ferito una guardia, minaccerà Nazli puntandole contro un'arma da fuoco. Il marito della chef, dopo aver esortato Deniz ad andare alla polizia per denunciare il cognato, contatterà telefonicamente la moglie ma si accorgerà che parlerà in un modo inconsueto, e così comincerà a sospettare che ci sia qualcosa di strano.

L'architetto si precipiterà a casa sua, e qui troverà la Piran tenuta in ostaggio da Onder. Dopo Ferit, alla villa giungerà anche la signora Leman, e il marito di Demet approfitterà della presenza dell'anziana signora per smascherarla. Hakan, infatti, rivelerà che la donna in passato ha avuto una tresca con suo padre, aggiungendo che quando il genitore di Aslan ha scoperto del tradimento, per vendetta ha ucciso proprio Onder.

Ferit, approfittando di un attimo di distrazione del suo rivale, si scaglierà contro di lui e, dopo una colluttazione, riuscirà a disarmarlo. Nel frattempo, sul posto piomberà la polizia che provvederà immediatamente ad arrestare Hakan.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto