È un racconto molto toccante quello che Emma Marrone ha fatto del problema di salute che ha dovuto affrontare circa un mese fa. Sebbene non ne parli mai in termini specifici della malattia, l'artista ha confermato di essere stata operata e di voler tornare a lavorare con più consapevolezza di prima. La cantante ha anche descritto le sensazioni che ha provato prima e dopo l'intervento: al pianto di disperazione, infatti, hanno fatto seguito tanti sorrisi e la volontà di riprendersi in mano la sua vita.

Emma si confida con Vanity Fair: 'Non sono arrabbiata con la vita'

Era poco prima della metà di settembre quando Emma Marrone ha usato i social network per comunicare ai fan la necessità di prendersi un periodo di pausa per risolvere un problema di salute.

A circa un mese dall'operazione alla quale si è sottoposta (pare per combattere il ritorno di un tumore alle ovaie che aveva già bussato alla sua porta due volte negli ultimi 10 anni), l'artista è tornata al lavoro con la promozione del nuovo album "Fortuna".

Vanity Fair è il primo settimanale che dedica la copertina alla cantante, che ha rilasciato delle dichiarazioni esclusive e assolutamente inedite sul momento buio che ha vissuto non molto tempo fa.

"Non è vero quando dicono che non ho paura. Io ho paura della morte, di fallire, di restare sola e di non essere capita", ha esordito la pugliese nello sfogo che tutti i siti stanno riportando in queste ore.

Una delle tante paure della "Brown" è che il disco che sta per uscire (venerdì 23 ottobre) sia ricordato di più come quello da elogiare soltanto perché di recente è stata male.

Anche se oggi sostiene di essere "felicina", solo poche settimane fa la vincitrice di Amici ha scoperto di dover affrontare l'ennesima battaglia contro il male: "Ho pianto per due giorni. Ero nera, ma ho imparato a buttare tutto fuori per non covare il dolore". La rabbia di Emma era soprattutto scatenata dallo stop che giustamente i medici le avevano dato, uno stop che le ha impedito di esibirsi dal vivo a Malta in occasione del concerto di Radio Italia, al quale teneva tanto.

Se non fosse stato per questo evento, per il quale molti suoi fan aveva speso soldi per hotel e biglietti aerei, la Marrone ha fatto sapere che non avrebbe mai reso pubblico il problema di salute che ha avuto.

Il ritorno di Emma: 'Sono grata alla vita'

"Non sono arrabbiata con la vita. Il problema di salute che ho avuto, l'ho fatto mio, l'ho digerito e questo mi ha permesso di arrivare serena all'intervento", ha fatto sapere la Marrone tramite le pagine di Vanity Fair.

Le tante lacrime che Emma ha versato quando ha scoperto di doversi fermare, hanno lasciato spazio ai sorrisi: "Sono entrata in sala operatoria col sorriso e ne sono uscita allo stesso modo".

"Sono grata alla vita", ha aggiunto la cantante quando ha sottolineato quanto lei sia fortunata nel poter scegliere i migliori medici dai quali farsi curare. Il benessere economico che le ha portato il suo lavoro, ha permesso alla salentina di affidarsi a professionisti e a strutture che in pochi possono permettersi.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Amici Di Maria
Segui
Segui la pagina Emma Marrone
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!