Karina Cascella è ancora uno dei volti principali di Pomeriggio 5. Nella puntata di oggi 1 ottobre, l'ex corteggiatrice di Uomini e Donne si è presentata in una veste differente da quella dell'opinionista agguerrita e ha raccontato il suo passato drammatico, segnato da un padre violento e manesco con problemi di alcolismo. Eppure la Cascella ha lottato con grande forza e determinazione, ha fatto blocco con le sue sorelle ed è riuscita a realizzare una vita fatta di ambizioni e di successi. Oggi, è una donna serena e realizzata, anche se le ferite non si sono ancora rimarginate del tutto.

La drammatica storia di Karina Cascella a Pomeriggio 5

Karina Cascella ha esordito il suo racconto così: "Mio padre aveva problemi con l'alcol, ci ha picchiato per diversi anni. Karina è molto provata e ha dichiarato con la voce tremolante: "Picchiava anche mia madre quando era incinta. Poi a diciotto anni sono andata via di casa". L'ex corteggiatrice di Uomini e Donne ha poi spiegato che si augura che questa sua testimonianza possa incoraggiare tutte le donne vittime di violenza a denunciare situazioni del genere e di non rimanere in silenzio. "Mia mamma è stata una grande donna, ma erano altri tempi. Lei non ha avuto la forza di denunciare. Oggi bisogna soltanto scappare e denunciare" ha raccontato l'opinionista a Pomeriggio 5.

Karina si sfoga: 'Ho provato odio per mio padre'

Prima di andare a Pomeriggio 5, Karina Cascella si è sfogata sui social, svelando qualche dettaglio sul rapporto con sua madre: "Io per lei ho fatto qualsiasi cosa. Mi ha chiesto di farle una promessa prima che lei se ne andasse. Fino ad oggi ho tenuto fede a quella promessa e lo farò finché vivrò".

Dichiarazioni ben differenti quelle che ha speso per il padre: "Ho provato odio per mio padre. Ho provato odio per quello che mi infliggeva, per come trattava mia mamma e per come ci cresceva. Ho provato sentimenti discordanti per molti anni". Poi, l'opinionista di Barbara D'Urso ha raccontato che è riuscita a perdonare suo padre solo poco prima della sua scomparsa.

Una vicenda complicata quella vissuta dall'ex corteggiatrice, tanto che in molti le hanno suggerito di raccontarla attraverso un libro: "Avevo iniziato a scriverlo, ma poi ho pensato che non avei voluto offendere la memoria di mio padre e delle tante persone che l'hanno ammirato e voluto bene come artista".

Chi è il padre di Karina Cascella

Enrico Cascella, padre di Karina Cascella, è stato un cantante napoletano piuttosto famoso nel anni '70. Nel suo repertorio di brani troviamo "A te", "Non andare via", "Ti regalo queste lacrime", "Sei bella", "Doje stelle so cadute", "Perchè mi hai fatto innamorare" e poi il grande successo di "Ho bisogno del tuo amore". L'artista scomparve a soli 51 anni.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!