Sara Tommasi, domenica 13 ottobre, è stata ospite a Live - Non è la d'Urso. La 38enne ha scelto il salotto di Barbara d'Urso per raccontare i momenti più bui della sua vita.

All'epoca, la Tommasi era una delle showgirl più richieste nel mondo dello spettacolo. Purtroppo, però, il successo l'ha portata ad incontrare anche delle persone sbagliate. Dal racconto della soubrette, è emerso che, uscendo la sera, ha conosciuto amicizie infelici: "Ho fatto l'errore di seguirli privatamente nelle loro abitazioni".

Dagli incontri con queste persone, la Tommasi ha riferito di essere stata costretta a prendere delle droghe.

Ma non solo: "Sono stata costretta a girare film a luci rosse". Un racconto che ha lasciato senza parole tutti i presenti in studio, compresa la conduttrice Mediaset.

Senza neanche una pausa, la giovane originaria di Terni ha raccontato che, a causa dell'uso di stupefacenti, ha sofferto di disturbi psichici. Stando a quanto dichiarato dalla Tommasi, la ragazza è uscita dal tunnel in cui era finita solamente grazie all'aiuto di sua madre.

Sara Tommasi ha confessato di essere stata chiusa in clinica per ben 6 mesi, perché dichiarata incapace di intendere e di volere. Oggi, la soubrette ha ammesso di essere tornata alla normalità, ma, nonostante tutto, porta ancora i segni di quel periodo visto che le è stata diagnosticata una bipolarità: "Non sono guarita, devo prendere sempre dei farmaci stabilizzanti per il mio umore".

Il racconto di Sara Tommasi divide il web

Sara Tommasi, nel salotto di Barbara d'Urso, si è raccontata a cuore aperto. Dopo aver trascorso degli anni di buio totale, oggi ha ripreso in mano la sua vita: mangia sano, fa sport ed ha incontrato la fede. Nonostante la 38enne si sia rimessa in gioco, il popolo del web si è diviso.

Sebbene molti abbiano espresso un giudizio positivo nei confronti della ragazza, con la speranza che riesca davvero a rinascere, alcuni telespettatori hanno rivolto delle critiche piuttosto dure: "Cioè questa in una notte ha tutto e cambiato tutto", "Il successo ed i soldi ti hanno dato alla testa".

Questi sono solo alcuni dei commenti negativi sulla soubrette ternana.

Rai1 conquista la sfida auditel

La sfida auditel della domenica sera è stata piuttosto scoppiettante. Sul gradino più alto del podio si è piazzata nuovamente Imma Tataranni, che ha portato a casa il 22,9% di share. Molto bene anche il talk condotto da Barbara d'Urso che è salito al 14% di share con una media di 2,2 milioni di telespettatori. Male invece, per Fabio Fazio con Che Tempo che fa. Il programma di Rai2 addirittura è stato sconfitto dal film Fast and Furios 8 trasmesso su Italia1. Anche se Live - Non è la d'Urso non è riuscito a raggiungere il primo posto negli ascolti, il talk show è uno dei più visti.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!