Che Giulia De Lellis fosse una persona molto ambiziosa lo si era capito dalla carriera che è riuscita a ritagliarsi in poco tempo, partendo dalla fortunata esperienza televisiva a Uomini e donne. Oggi, quando le viene chiesto come si vede tra una decina d'anni, l'influencer ammette di sognare una famiglia con tanti bambini, ma anche qualche azienda che porti il suo nome. Il suo obiettivo, dunque, non è solo quello di lavorare tramite i social network, ma anche di lasciare il segno nel settore imprenditoriale.

Questo, in sintesi, è quanto rivelato da Giulia De Lellis in un'intervista rilasciata durante la sua partecipazione al Vanity Fair Stories.

I sogni di Giulia: famiglia e carriera

L'ascesa di Giulia De Lellis nel mondo dello spettacolo e non solo è sotto gli occhi di tutti: da quando ha partecipato a Uomini e Donne poco più di tre anni fa la ragazza non si è fermata un attimo, diventando una delle influencer più seguite degli ultimi tempi.

Invitata all'evento organizzato da Vanity Fair a Milano, si è soffermata anche sui progetti futuri, sottolineando che intende conciliare vita privata e lavoro.

Al giornalista che le ha chiesto come si vede tra 10 anni, la 23enne ha risposto: "Nel mio posto del cuore, a Verona. Se tutto va bene, sicuramente con tre bambini, sposata e con qualche azienda che porti il mio nome".

L'ex fidanzata di Andrea Damante vorrebbe riuscire ad ampliare i suoi orizzonti professionali, passando dai social network all'imprenditoria con l'obiettivo di lasciare il segno, di dimostrare che: "Io in questo mondo ci sono stata".

Giulia ha preferito non soffermarsi sugli ultimi rumors relativi ad un seguito del libro "Le corna stanno bene su tutto.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Uomini E Donne Gossip

Ma io stavo meglio senza" - che ha fatto segnare il record di vendite in quest'autunno - e sulla probabile realizzazione di un film tratto proprio dal suo testo.

La De Lellis sugli haters: 'Non leggo nulla, non si può piacere a tutti'

Sempre nel corso della sua ospitata a Vanity Fair Stories, Giulia ha avuto modo di affrontare un argomento che sta particolarmente a cuore ai suoi fan: gli haters e i duri attacchi che le rivolgono sui social network.

La De Lellis, parlando degli insulti e delle offese gratuite che spesso le vengono indirizzate, ha rivelato: "Non leggo i commenti sotto i post, né buoni né cattivi".

Ha raccontato che in passato è rimasta a dir poco amareggiata quando si è imbattuta in una serie di messaggi crudeli e offensivi che erano stati rivolti alla sua nipotina appena nata. E proprio da quel momento ha deciso di non leggere più i messaggi pubblici degli utenti dei social: "Non mi toccano più - ha evidenziato - Non si può piacere a tutti, ma non è una tragedia".

In merito al successo del suo primo libro (oltre 100mila copie vendute in pochi mesi) la 23enne ha detto che non se l'aspettava assolutamente e che all'inizio non voleva nemmeno scriverlo perché la storia del tradimento le faceva ancora troppo male.

Adesso, però, è felice di averlo fatto perché sa che è servito sia a lei che a tutte quelle persone che hanno vissuto la sua stessa esperienza.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto