La puntata di ieri sera, lunedì 16 dicembre, di Live non è la D'Urso è stata, certamente, la più movimentata di questa stagione. Il motivo risiede nella pesantissima discussione avuta da Sergio Vessicchio con Barbara D'Urso. Il giornalista, radiato dall'ODG della Campania, ha accusato la padrona di casa di essere stata vittima dello stesso procedimento. La conduttrice, ovviamente, si è difesa smentendo tutto.

In suo favore è intervenuto l'ex Presidente dell'Ordine dei giornalisti, che nel 2014 si era scagliato contro la presentatrice accusandola di aver abusato della sua professione.

Vincenzo Iacopino, attraverso un post su Facebook, ha dato ragione alla padrona di casa asserendo che si fosse dimessa dall'Ordine e non fosse stata radiata.

L'ntervento di Vincenzo Iacopino in favore di Barbara D'Urso

In queste ore sul web non si sta facendo altro che parlare di Barbara D'Urso e delle accuse di Vessicchio che le attribuirebbero il fatto di essere stata radiata dall'Ordine dei giornalisti. La conduttrice, nel corso della puntata di Live non è la D'Urso, ha già chiarito la vicenda, ma in suo aiuto è intervenuto anche Vincenzo Iacopino, ex presidente dell'Ordine, il quale ha specificato meglio la questione. L'uomo ha pubblicato un post su Facebook, a seguito del polverone sollevato ieri sera, in cui ha asserito che la D'Urso ha ragione.

Nel 2014 lui stesso si scagliò contro la presentatrice, accusandola di abusare della sua professione di giornalista. I giudici che analizzarono il caso, però, diedero ragione alla conduttrice ponendo fine alla questione. Iacopino, infatti, ha confermato che Barbara D'Urso si sia dimessa dall'Ordine dei giornalisti ed abbia consegnato, di sua spontanea volontà, il tesserino, per poter svolgere le sue cronache senza il freno delle regole deontologiche a cui sono soggetti i giornalisti.

Le accuse di Sergio Vessicchio contro Lady Cologno

Per rendere maggiormente credibile la sua versione dei fatti, Vincenzo Iacopino ha condiviso un post pubblicato il 1 marzo 2016, nel quale spiegava dettagliatamente quanto decretato dalla sentenza. A quanto pare, dunque, Barbara D'Urso ha ragione. Ieri sera, durante la puntata di Live non è la D'Urso, la donna ha perso letteralmente le staffe contro Vessicchio, il quale l'ha accusata di essere stata radiata dall'ODG, ma non solo.

L'ospite ha anche attaccato le sue trasmissioni definendole "becere". In seguito, ha proseguito dicendo: "Io ti faccio nera". A quel punto, dopo i numerosi insulti, la padrona di casa ha posto fine a quell'osceno teatrino ed ha chiuso il collegamento in modo alquanto alterato e brusco. Il pubblico, ovviamente, si è schierato dalla sua parte.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Barbara D'Urso
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!