Nuovo spazio dedicato ad Una vita, la soap opera protagonista del primo pomeriggio degli italiani. Le trame in onda dall'8 al 13 dicembre, rivelano che Javier, detto l'Adone, finirà in carcere dopo aver commesso un furto mentre Susana Seler e Rosina Rubio saranno minacciate dagli Escalona. Infine Lucia Alvarado e Telmo Martinez passeranno sempre più tempo insieme, suscitando la furia di Jimeno.

Una Vita, puntate 8-13 dicembre: Javier finisce in carcere, Raul ferito

Grandi novità intratterranno i telespettatori delle vicende ambientate ad Acacias 38.

Le anticipazioni di Una Vita in onda da domenica 8 a venerdì 13 dicembre 2019 su Canale 5, rivelano che Javier sarà finalmente arrestato dal commissario Mendez durante il tentativo di furto nell'abitazione dell'Alday. Qui Raul rimarrà gravemente ferito da un colpo d'arma da fuoco mentre Carmen si avvarrà delle deposizione di Servante e Fabiana per convincere il commissario dell'estraneità del figlio nella rapina, finita male. Intanto Felipe temerà per la sua carriera da legale, visto che ha perso la causa della Marchesa di Diana mentre Susana riceverà una lettera intimidatoria da parte degli Escalona. Per questo motivo, la Seler disperata chiederà a Rosina di pagare il ricatto richiesto, se Liberto non cominciasse a sospettare qualcosa.

Rosina e Susana minacciate dagli Escalona

Allo stesso tempo, Telmo deciderà di ospitare alcuni abitanti di Hoyo, afflitti da una pericolosa epidemia. Una decisione, che non piacerà affatto ad Ursula mentre Leonor sarà investita da una persona in bicicletta. Rosina, a questo punto, sospetterà che dietro questo incidente, ci sia la vendetta degli Escalona. Flora e il Gallo, invece, diventeranno soci per vendere alcune fotografie ai quotidiani mentre Martinez convincerà tutti gli abitanti di Acacias 38 a fare l'elemosina agli sfollati dell'Hoyo.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie TV Anticipazioni Tv

Infine la Rubio e Susana troveranno un quadro, rappresentante un uomo svestito, appeso davanti alla sartoria. Per questo motivo, le due amiche temeranno che sia un'altra mossa intimidatoria, tanto da decidere di pagare il ricatto entro 5 giorni.

Lucia e Telmo si avvicinano, Jimeno furioso

Gli spoiler di Una Vita fino al 13 dicembre, rivelano che Lucia deciderà di chiedere un prestito per far ricostruire il quartiere dell'Hoyo, devastato dall'alluvione. Per questo motivo, l'Alvarado porterà come garanzia l'eredità dei Marchesi di Valmez.

Un gesto, che farà arrabbierà lo strozzino Jimeno, che rimprovererà aspramente Samuel dopo averlo messo al corrente di quello che ha fatto la sua fidanzata. Dall'altro canto, l'Alday sospetterà che la cugina di Celia provi dei sentimenti per Telmo. Nel frattempo Susana deciderà di vendere la sartoria per recuperare i soldi per saldare il debito con l'Escalona.

Batan, invece, minaccerà l'ex coniuge di Blanca di intervenire in prima persona a dividere per sempre Lucia dal sacerdote. Proprio questi ultimi si avvicineranno sempre di più in occasione di un lavoro, svolto in canonica.

Qui la giovane dimostrerà di aver dimenticato il presunto abuso subito da Martinez. Raul, intanto, uscirà dall'ospedale mentre Augustina e Fabiana noteranno un uomo scrivere degli insulti sulla vetrina della sartoria. Infine Liberto e Leonor vorranno scoprire il motivo dello strano comportamento della Rubio e della Seler.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto