La co-creatrice di Beautiful e Febbre d'amore, Lee Phillip Bell, è morta all'età di 91 anni. Ha iniziato la sua carriera nel mondo del giornalismo, conducendo il suo famosissimo talk show intitolato The Lee Phillip Show.

La donna si è spenta nella sua casa di Beverly Hills, dove fino al 2005 ha vissuto insieme a suo marito William J. Bell, co-creatore insieme a lei delle due soap. L'annuncio della scomparsa è stato fatto dai suoi figli.

Lee Phillip Bell: l'annuncio della scomparsa fatto dai figli

Lee Phillip Bell si è spenta nella sua casa di Beverly Hills, nella città di Los Angeles, lo scorso martedì 25 febbraio.

La causa della morte non è stata resa pubblica. La donna aveva 91 anni e nella vita è stata giornalista, ma anche sceneggiatrice. Insieme a suo marito William J. Bell (morto nel 2005) ha ideato la famosa soap opera statunitense Beautiful, in onda ormai dal 1987.

L'annuncio è stato dato dai figli tre figli William James, Bradley Phillip e Lauralee (quest'ultima nota al grande per aver fatto parte del cast di Febbre d'amore).

In una nota hanno dichiarato: "Nostra madre era una moglie e una nonna solidale e amorevole.

Ha arricchito la vita di tutti quelli che la conoscevano, ci mancherà tantissimo". Oltre ai figli è stata ricordata dalle nuore Maria Arena e Colleen, dal genero Scott Martin e dai suoi otto nipoti. La donna, nella sua carriera, ha vinto un Emmy Awards come giornalista televisiva e un altro per essere stata la co-creatrice di Febbre d'amore.

La sua vita tra giornalismo e soap opera

Nata a Chicago nel 1928, ha iniziato la sua carriera nel mondo del giornalismo.

La sua prima grande produzione televisiva è stata il suo omonimo talk show (The Lee Phillip Show), che è andato in onda sulla CBS fino al 1986. Memorabili le sue interviste a Ronald Regan, ai Beatles, a Clint Eastwood e a tanti altri vip.

Nel 1954 ha conosciuto suo marito William J. Bell e insieme nel 1973 hanno creato la soap opera Febbre d'amore. Nel 1987, invece, è nata l'idea di creare un spin off della suddetta soap, che ha preso il nome di Beautiful, un successo che si protrae ancora oggi dopo 33 anni.

Queste due soap, nel corso del tempo, hanno conquistato ben 147 Emmy Awards (di questi Beautiful ne ha vinti "solo" 31).

Le redini della produzione di Beautiful, successivamente, sono state prese da suo figlio Bradley, che ne è diventato non solo produttore esecutivo, ma anche sceneggiatore. Mentre il figlio maggiore, William James, è il presidente della società di famiglia Bell-Phillip Television Production, Inc. Come già detto in precedenza, la figlia Lauralee è stata una delle protagoniste della soap Febbre d'amore, interpretando il personaggio di Christine Blair dall'83 fino al 2005.

Segui la nostra pagina Facebook!