23:34 - Giada è la seconda eliminata dell'ottava punta di Masterchef.

23:25 - i tre concorrenti ancora a rischio eliminazione, per la seconda prova, dovranno cucinare un piatto con una parte meno nobile del manzo come protagonista. L'ingrediente viene scelto da ogni aspirante chef "alla cieca". Sono i seguenti:

  • Vincenzo: coda;
  • Giada: zampa;
  • Davide: nervetti.

Per realizzare il piatto hanno la possibilità di fare la spesa in dispensa e per terminarlo avranno a disposizione 40 minuti di tempo.

23:19 - i primi a salvarsi sono Luciano, Marisa e Nicolò.

23:10 - per il Pressure Test i sei concorrenti a rischio eliminazione dovranno affrontare un duello diretto.

Francesca, capitana della brigata vincente, forma le coppie e assegna a ognuna un piatto da rivisitare. A seguire le assegnazioni:

  • Pad thai (Thailandia): Marisa Vs Vincenzo;
  • Burrito (Messico): Giada Vs Nicolò;
  • Fish & Chips (Inghilterra): Davide Vs Luciano.

I vincitori di ogni sfida saliranno in balconata, mentre i perdenti dovranno affrontare un'altra prova. Per realizzare il piatto avranno 30 minuti di tempo.

23:05 - la prova in esterna viene vinta dalla brigata Rossa, con 95 punti a 75. La Blu va al Pressure Test. Il carpaccio di Giulia ha avuto il voto più alto nella squadra vincente.

22:30 - per la prova in esterna le brigate sono capitanate dal vincitore dell'Invention Test Vincenzo (Blu) e da Francesca (Rossa).

Sono così suddivise:

  • Brigata Blu: Vincenzo, Luciano, Nicolò, Davide e Marisa;
  • Brigata Rossa: Francesca, Antonio, Giada, Giulia e Maria Teresa.

La prova, però, prevede un team composto da soli quattro elementi, per questo Vincenzo decide di eliminare dalla sua brigata Nicolò, mentre Francesca opta per Giada.

I due finiscono direttamente al Pressure Test,

La prova si svolge all'Emporio Armani Ristorante di Milano e le due brigate verranno giudicate dai dieci critici gastronomici più temuti e stimati d'Italia. I menù saranno a tema anni '80 e ogni piatto verrà realizzato da un componente della brigata. I capitani, invece, saranno "Chef de cuisine".

Il menù è composto da: antipasto, primo e secondo. Di seguito i piatti e le suddivisioni:

Brigata Blu:

  • antipasto: cocktail di scampi in salsa rosa (Marisa);
  • primo: farfalle panna, prosciutto e piselli (Luciano);
  • secondo: filetto al pepe verde (Davide).

Brigata Rosa:

  • antipasto: carpaccio grana e rucola (Giulia);
  • primo: sedanini alla boscaiola (Maria Teresa);
  • secondo: vitel tonné (Antonio).

Per realizzare il tutto avranno due ore e mezza di tempo, mentre gli antipasti dovranno uscire dopo un'ora e mezza.

22:23 - Milenys è la prima eliminata.

22:22 - Marisa, Luciano, Milenys, Maria Teresa e Giada, invece, sono i peggiori.

22:21 - Vincenzo è il migliore dell'Invention Test, sarà capitano di brigata nella prossima sfida in esterna.

21:45 - l'invention Test è dedicato ai tagli di carne particolare. L'ospite di oggi, il giudice di Masterchef Brasile Henrique Fogaça mostra le quattro tipologie che dovranno essere cucinate. È Luciano, vincitore della Mistery Box, a fare le assegnazioni, che sono le seguenti:

  • Picanha: Marisa, Antonio e Vincenzo:
  • Coxao Mole: Nicolò, Francesca e Davide;
  • Coxao Duro: Luciano, Milenys e Maria Teresa;
  • Patinho: Giada e Giulia.

Per realizzare il piatto avranno un'ora di tempo.

21:39 - la Mistery Box viene vinta da Luciano.

21:37 - i tre migliori piatti sono stati preparati da Marisa, Antonio e Luciano.

21:19 - per la Mistery Box i concorrenti si trovano davanti una scatola fatta unicamente di cioccolato. Tutto fa presagire a una prova di pasticceria, ma rompendo la scatola con un martello scoprono che all'interno sono presenti ingredienti tipici della cucina salata, come le melanzane, i peperoni e il salmone.

Con questi dovranno preparare un piatto di pasticceria salata. Alcuni esempi di prodotti gli vengono mostrati da Vincenzo Santoro, pastry chef de La Martesana di Milano. Per la precisione dovranno cucinare un dolcetto salato chiamato "capriccio". Per realizzare il tutto avranno un'ora e mezza di tempo.

Diretta Masterchef Italia, 8ª puntata: giovedì 6 febbraio

Ottava puntata di Masterchef Italia, il cooking show che vede nelle vesti di giudici Giorgio Locatelli, Antonino Cannavacciuolo e Bruno Barbieri. Nell'appuntamento odierno, di giovedì 6 febbraio, la cucina più famosa d'Italia ospiterà due figure illustre della gastronomia mondiale: il pastry chef Vincenzo Santoro e il giudice di Masterchef Brasile Henrique Fogaça.

Prova in esterna all'Emporio Armani Caffè di Milano.

Vincenzo Santoro ospite della Mistery Box

La puntata di oggi, 6 febbraio, si aprirà con una Mistery Box che vedrà come ospite Vincenzo Santoro, pasticcere de La Martesana di Milano. Qui i concorrenti dovranno dare il tutto per tutto per avvicinarsi il più possibile ai gusti del pastry chef, visto che quest'ultimo è famoso soprattutto per la sua pasticceria salata.

Nell'Invention Test, invece, la carne sarà la vera protagonista e gli aspiranti chef dovranno destreggiarsi tra le varie tipologie di taglio. A illustrare al meglio tale argomento ci penserà Henrique Fogaça, esperto in materia e giudice di Masterchef Brasile.

Per la prova in esterna si rimarrà a Milano.

I concorrenti saranno ospiti dell'Emporio Armani Caffè e divisi in due brigate dovranno cucinare per i dieci critici gastronomici più stimati d'Italia. La cena sarà a tema "anni '80", dedicata proprio a Giorgio Armani e alla "magia" che il maestro della moda italiana ha portato in giro per il mondo proprio in quella decade. Chi perderà la sfida in esterna, dovrà affrontare il Pressure Test.

Segui la pagina Masterchef
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!