La squalifica di Clizia Incorvaia dal Grande Fratello Vip, continua a far discutere: il giorno successivo alla "cacciata" della ragazza dalla Casa per le frasi gravissime che ha pronunciato su Tommaso Buscetta e i pentiti, un ex protagonista del reality ha deciso di esporsi per denunciare una presunta disparità di trattamento. Salvo Veneziano, espulso dal programma dopo aver detto cose inaccettabili sulle donne, ha usato Instagram per sottolineare la differenza con la quale, secondo lui, è stata affrontata la questione di Clizia rispetto alla sua.

Lo sfogo di Salvo dopo la puntata del Grande Fratello Vip

Sono passate meno di 24 ore da quando Alfonso Signorini ha comunicato al pubblico e ai concorrenti del Grande Fratello Vip il provvedimento disciplinare che la produzione ha preso in seguito alle affermazioni gravissime di Clizia contro Denver.

Nonostante in moltissimi abbiano condiviso la decisione degli addetti ai lavori di squalificare la Incorvaia per aver detto del "pentito Buscetta" al modello Andrea, c'è chi ha avuto qualcosa di ridire soprattutto su come è stata affrontata in diretta questa spinosa vicenda.

Alcune ore fa, infatti, sul profilo Instagram di Salvo Veneziano è apparso un messaggio piuttosto polemico nei confronti del conduttore e di chi lavora dietro le quinte del reality.

"Strano che Clizia non l'hanno mandata in un centro anti violenza per le famiglie colpite dalla mafia", ha esordito il siciliano con tono palesemente ironico. L'ex gieffino, infatti, in questo caso ha fatto un paragone tra l'episodio in questione e quello che ha causato la sua espulsione dal gioco a pochi giorni dal suo inizio (l'uomo è stato invitato ad incontrare alcune donne che hanno subito violenza per farsi perdonare le cose poco carine che aveva detto su Elisa e Paola).

Veneziano polemico con la produzione del Grande Fratello Vip

"Ieri, quando è stata eliminata, ci mancava solo la carrozza con i cavalli", ha aggiunto Salvo nello sfogo social che molti siti di Gossip stanno riportando in queste ore. L'ex concorrente del Grande Fratello Vip 4, inoltre, si è lamentato dell'accoglienza calorosa che Clizia ha ricevuto quando è entrata in studio dopo la squalifica, cosa che con lui non è stata fatta.

"Io sono stato tirato fuori dalla Casa di notte come se fossi un assassino, lei l'hanno fatta passare per vittima. Al mio posto non sareste inca...?", ha chiesto Veneziano ai suoi followers non molte ore fa.

Il siciliano ha anche raccontato le cose che gli autori gli avrebbero suggerito prima di incontrare Signorini in diretta, il tutto per evitare che lui stesso subisse un massacro mediatico più grande di quello che già non aveva subito nei giorni precedenti.

"Io non ce l'ho con la ragazza, ma sono schifato", ha concluso il pizzaiolo prima di porsi una domanda piuttosto polemica sulla questione che ha visto la Incorvaia al centro delle accuse.

"Forse è stata eliminata soltanto perché gli sponsor si sono dissociati pubblicamente?".

Due concorrenti squalificati al Grande Fratello Vip 4

Il post che Salvo Veneziano ha condiviso su Instagram nelle scorse ore, è destinato a far discutere. Sono in moltissimi, infatti, ad essere d'accordo con il pensiero che il siciliano ha espresso sui social: Clizia sarebbe stata trattata in maniera diversa rispetto a lui, nonostante entrambi siano stati squalificati per gravi motivi.

La decisione degli autori del GF Vip di espellere sia il pizzaiolo che l'influencer dopo le cose inaccettabili che hanno detto rispettivamente sulle donne e sui pentiti di mafia, è stata apprezzata dal pubblico a casa.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Grande Fratello
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!