Nessuna conferma ufficiale da parte di Netflix ma sul web circola da giorni una notizia sulla quarta stagione di Stranger Things che, stando all'anticipazione fornita da We Got this Covered, potrebbe essere il ciclo conclusivo della serie. Inoltre, la nota piattaforma statunitense, sempre secondo la fonte, vorrebbe dividere Stranger Things 4 in due parti. In questo modo la seconda sarebbe la prosecuzione della storia narrata nella prima e rappresenterebbe la quinta stagione che metterebbe la parola fine alla serie dei fratelli Duffer. Girare due stagioni back-to-back darebbe l'opportunità ai creatori di Stranger Things di garantire continuità alla storia e, soprattutto, un finale adeguato alla serie.

I Duffer hanno sin dall'inizio parlato di quattro stagioni: Stranger Things 4 potrebbe essere il ciclo conclusivo diviso in due parti

Nelle ultime settimane si sono diffuse in rete delle notizie riguardanti Stranger Things 4 incentrate sul futuro della serie e sull'ambientazione, più che sugli spoiler della trama che è ancora top secret. La produzione originale Netflix ambientata negli anni '80 è giunta già alla quarta stagione che, secondo voci non confermate, sarà anche l'ultima della serie. Non è la prima volta che si parla della conclusione dello show con il quarto ciclo di episodi. Già nel 2017 i fratelli Duffer, dopo aver confermato la realizzazione della season 3, avevano dichiarato di aver pensato sin dall'inizio di creare una storia che si sarebbe sviluppata nel corso di sole quattro stagioni.

Nonostante queste affermazioni, Netflix non ha mai ufficializzato la produzione di un quarto ciclo che mettesse la parola fine alla serie.

Quasi sicuramente all'epoca i piani della piattaforma statunitense non erano chiari, mentre adesso che la quarta stagione è in fase di produzione Netflix potrebbe prendere decisioni importanti e magari a breve annunciarle.

Gli attori di Stranger Things pronti a dire addio alla serie

Secondo una fonte ritenuta affidabile da We Got this Covered, Stranger Things 4 potrebbe concludere le vicende che hanno visto Undici, Will, Dustin, Mike, Lucas e tutti gli altri protagonisti della serie di fantascienza che il pubblico segue dal 2016. I fan dello show hanno appreso in questi anni l'esistenza del Sottosopra popolato da creature terrificanti tra le quali c'è il famoso Demogorgone della prima stagione, che resta tutt'ora il simbolo del male proveniente dall'oscura dimensione.

Dividere la stagione finale in due parti, e quindi allungare il franchise, permetterebbe a Netflix di risparmiare sulla produzione e di guadagnare di più con la distribuzione, che avverrebbe in due diversi momenti. Anche gli attori del cast sono convinti che bisognerà concludere la serie quando la storia sarà arrivata al suo completamento, evitando inutili lungaggini, come hanno dichiarato in un'intervista Finn Wolfhard e Noah Schnapp. L'attore David Habour ha ribadito che la serie avrà una conclusione e che non ci sarà alcun finale aperto. Non resta che attendere altre notizie o conferme che diano maggiori certezze al pubblico che, certamente, attende delle risposte.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!