Ieri, venerdì 6 marzo, è andata in onda una nuova puntata del serale di Amici: nell'atmosfera surreale di uno studio quasi completamente vuoto, Maria De Filippi ha condotto una lunga diretta. Al termine della serata, la ballerina Talisa è stata eliminata mentre gli altri sette allievi hanno ottenuto l'accesso al terzo appuntamento con il talent-show. Non sono mancate le liti tra alcuni insegnanti e la giuria di qualità, il collegamento a sorpresa con Sabrina Ferilli e un doppio momento dedicato ad "Amici prof".

Riassunto del secondo serale di Amici

In un clima assolutamente inedito (dovuto all'assenza di pubblico in studio), ieri sera è andata in onda la seconda puntata del serale di Amici: tra le tante cose che sono successe nelle oltre tre ore di diretta, spiccano sicuramente le liti tra alcuni membri del cast fisso e il verdetto sull'allievo eliminato.

La serata del 6 marzo si è aperta con un collegamento a sorpresa con la casa di Sabrina Ferilli: Maria De Filippi ha voluto verificare di persona se la sua amica guarda davvero la trasmissione come dice o se si informa in rete il giorno successivo alla messa in onda.

La gag tra la conduttrice e l'attrice è andata avanti parecchio e si è conclusa con un regalo che la romana ha trovato sul pianerottolo attorno all'una di notte.

La gara tra gli 8 talenti rimasti, è cominciata con il provvedimento disciplinare che Timor Steffens ha preso nei confronti di Javier e Nicolai. I due ballerini sono stati puniti per aver saltato una lezione di classico in settimana: il cubano non ha potuto partecipare al primo girone di qualificazione alla terza puntata, l'ucraino è finito direttamente a rischio eliminazione (non prendendo parte a nessuno dei due gironi previsti).

Tra Nicolai e Timor, inoltre, è nato un acceso confronto: il giovane ha definito ingiusta la presa di posizione del professore, che gli ha risposto definendolo arrogante e irrispettoso verso chi ha più esperienza di lui.

Alessandra Celentano critica la giuria di Amici: 'Incompetenti'

Le discussioni imbastite dai professori di Amici, ieri sera sono state tante soprattutto perché occorreva riempire uno spazio lasciato dalle urla del pubblico e dagli applausi.

Alessandra Celentano, per esempio, si è esposta duramente per contestare i tanti complimenti che la giuria fa sempre a Valentin: secondo l'insegnante, il ballerino è sempre uguale a sé stesso e non trasmette nessuna emozione.

La maestra di classico ha etichettato con il termine "incompetenti" tutti i membri della giuria di qualità composta da Gabry Ponte, Loredana Bertè e Vanessa Incontrata.

Il fatto che i giurati preferiscano Valentin a Javier, non è andato giù alla Celentano, che si è scagliata spesso contro chi è chiamato a votare e commentare le esibizioni dei talenti in gara.

Il ballerino di latino-americano, comunque, ha ottenuto il pass per la terza puntata quasi subito assieme a Gaia, Nyv, Nicolai, Giulia e Javier (che ha avuto un piccolo malore dopo una performance).

Jacopo e Talisa si sono sfidati al ballottaggio finale: la giuria, i prof e la var hanno stabilito che il cantante meritava di continuare la gara mentre la ballerina è stata eliminata tra le lacrime.

Ascolti secondo serale di Amici

La seconda puntata del serale di Amici non si è sfidata col suo solito competitor: La Corrida, infatti, ieri sera non è andata in onda ed ha lasciato spazio ad uno speciale di Porta a Porta.

La diretta del talent-show di Canale 5, seppure senza pubblico in studio, è stata seguita da 3,6 milioni di spettatori (per uno share del 19,9%), un risultato sostanzialmente in equilibrio con quello che ha ottenuto la scorsa settimana contro il format di Rai 1 (3,7 milioni di spettatori e il 19,8% di share).

Il programma condotto da Bruno Vespa, invece, ha tenuto incollati davanti alla Tv 3,3 milioni di italiani, per uno share del 14,1%.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Amici Di Maria
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!