Ieri notte, 26 marzo, in America è andato in onda il diciannovesimo episodio della sedicesima stagione di Grey's Anatomy. La puntata, come annunciato da Krista Vernoff, ha portato in scena una sofferta storyline per Richard Webber. L'ex capo di chirurgia, dopo aver rinunciato al suo ruolo a causa di alcuni tremori, si è recato a Los Angeles per la presentazione della sua Path Pen.

Emozionato per l'importante evento, l'uomo si è quindi precipitato nella sua camera d'albergo dove - poco dopo - lo ha raggiunto l'ormai ex moglie Catherine. La coppia, dopo la separazione, si è quindi ritrovata per la prima volta ed è stata questa l'occasione per i due medici di chiarire le questioni rimaste in sospeso.

Le scuse della Fox e la successiva notte di passione trascorsa insieme sembravano, dunque, aver suggellato la fine delle ostilità.

La mattina successiva, tuttavia, la stanza vuota e la presenza di Catherine a Seattle hanno svelato la triste verità: quelle di Webber erano solo allucinazioni. Una situazione che ha raggiunto il culmine quando l'uomo, estremamente confuso, è salito sul palco per presentare il suo dispositivo medico alla commissione.

Teddy Altman ammette di aver avuto una storia d'amore con Allison

Di fronte allo sguardo sgomento della figlia e dei colleghi presenti alla conferenza, Richard Webber ha iniziato la sua presentazione, ma l'evidente stato confusionale ha spinto l'uomo a portare avanti un discorso del tutto sconclusionato che ha costretto Maggie ad intervenire.

Estremamente provato, Richard ha faticato perfino a riconoscere la Pierce che, preoccupata, ha chiesto ai colleghi di chiamare immediatamente il 911 per un trasporto urgente in ospedale.

In attesa di scoprire i motivi del preoccupante malore di Webber, Grey's Anatomy 16x19 si è focalizzato anche sul personaggio di Teddy Altman.

La donna ha infatti incontrato una vecchia conoscenza: Claire, la compagna della defunta Allison. Un'occasione che ha spinto il cardiochirurgo a ripercorrere lo strano rapporto che la legava alla sua migliore amica.

Tramite il racconto di Teddy, si è infatti scoperto che le due donne erano legate da un sentimento molto più profondo di una semplice amicizia.

I dolorosi flashback proposti hanno quindi spinto la Altman a riflettere sul suo passato e a raggiungere una scioccante consapevolezza: è possibile amare due persone contemporaneamente.

Winston chiede a Maggie Pierce di trasferirsi a Boston

Infine, il diciannovesimo episodio di Grey's Anatomy è stato teatro di un sorprendente incontro anche per Maggie Pierce. La dottoressa, infatti, ha avuto modo di incontrare un vecchio collega dell'università: Winston.

L'attrazione tra i due chirurghi si è immediatamente concretizzata in una notte d'intimità che ha addirittura spinto l'uomo a proporre a Maggie di trasferirsi a Boston insieme a lui. Una richiesta che il cardiochirurgo ha promesso di prendere in considerazione, ma che potrebbe non realizzarsi dopo il malore accusato da Richard Webber.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!