Solamente una settimana fa, il programma Cr4 La Repubblica delle Donne è stato sospeso a causa dell'emergenza sanitaria legata al Coronavirus. Stando a quanto riferito dal portale Il Messaggero, il conduttore del talk Piero Chiambretti sarebbe risultato positivo al tampone.

Il comunicato di Mediaset

Stando a quanto riferito da BollicineTv e Il Messaggero, Piero Chiambretti sarebbe positivo al Covid-19. In queste ore i vertici Mediaset avrebbero inviato un comunicato a tutti gli ospiti che la scorsa settimana sono stati presenti a La Repubblica delle Donne.

Nello specifico chiunque abbia avuto contatti con il conduttore, sarebbe stato invitato a mettersi in quarantena precauzionale. Ma non solo: sarebbe stato pregato di informare subito gli organi di competenza, nel momento in cui dovessero presentare dei sintomi.

In occasione dell'ultima puntata del talk di Rete4, sono stati molti gli ospiti presenti in studio: Clizia Incorvaia, Jessica Notaro, Antonio Maggio, Michelle Hunziker, Vittorio Sgarbi e Annalisa Chirico.

A questi volti noti vanno aggiunti gli ospiti fissi nel salotto di Piero Chiambretti, Cristiano Malgioglio, Iva Zanicchi, Lory Del Santo, Ambra Lombardo, Francesca Barra e Maria Vittoria Longhitano.

Qualora venisse accertato un contagio da parte del conduttore torinese, si innescherebbe una sorta di reazione a catena. Ad esempio la Zanicchi nella serata di lunedì 16 marzo, ha preso parte a Dritto e Rovescio condotto dal giornalista Paolo Del Debbio.

Lo spiffero di Dagospia

In queste ore il sito di Roberto D'Agostino ha lanciato uno spiffero su Piero Chiambretti. Dagospia infatti, ha parlato di un presunto ricovero del conduttore (notizia ripresa poi anche da Il Messaggero).

Ma non sarebbe finita qui, perché insieme a lui attualmente si troverebbe all'ospedale San Mauriziano di Torino anche la madre, Felicita Chiambretti. Stando a quanto riportato sul portale, mamma e figlio sarebbero ricoverati per lo stesso motivo. In merito a quest'ultima notizia, attualmente non è arrivata nessuna conferma o smentita da parte del diretto interessato.

Alcuni giorni fa i vertici del colosso di Cologno Monzese in via precauzionale avevano comunque deciso di sospendere il programma.

La decisione da parte della Mediaset era arrivata in seguito a uno degli ultimi decreti emanati dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, in cui veniva dichiarata tutta Italia "zona rossa".

Il Biscione aveva deciso di sospendere in via temporanea alcuni programmi, per dare spazio all'informazione: "Rafforzare le testate dedicate all'attualità in diretta e garantire un'informazione costante e completa" si leggeva nel comunicato Mediaset.

Segui la nostra pagina Facebook!