Alessandro Cannataro è risultato positivo al tampone per il Covid-19. Il 26enne, attraverso il proprio account social, ha voluto lanciare un appello a tutti coloro che lo hanno frequentato in quest'ultimo periodo avvisandoli della necessità di porsi in autoquarantena.

Alessandro Cannataro ha 26 anni ed è originario di Mariano Comense, anche se la mamma è iberica; di professione è un calciatore e un cantante. Cannataro attualmente milita nel Fenegrò, ma in passato ha giocato nell'under 19 dell'Inter.

Per quanto riguarda la parentesi televisiva, il giovane è divenuto celebre nel piccolo schermo per aver partecipato al trono di Sara Affi Fella (Uomini e donne) in veste di corteggiatore nella stagione 2018. Ma non solo, il giovane ha anche preso parte all'ultima edizione di Temptation Island Nip come tentatore (è rimasto nella mente dei più il suo avvicinamento a Jessica Battistello).

L'appello di Alessandro ad amici e conoscenti

Alessandro Cannataro, attraverso il suo profilo Instagram, ha pubblicato uno scatto che lo ritrae con la mascherina.

Nella didascalia il 26enne si è rivolto a tutti i suoi amici e conoscenti, per informarli di una cosa importantissima: "24 ore fa ho fatto il tampone, poco fa il risultato che sono positivo".

L'ex corteggiatore di Uomini e Donne, inoltre, ha aggiunto ulteriori dettagli sulle sue condizioni di salute: "Sono stato tanto male fino a ieri, oggi sto un po meglio". L'intento di Alessandro è stato quello di avvisare tutte le persone che hanno avuto contatti con lui in queste due settimane.

Sebbene il profilo Instagram del calciatore sia privato, sulla pagina di Gossip e Tv sono arrivati numerosi messaggi di sostegno all'indirizzo dell'ex tentatore. In molti si sono augurati che il ragazzo possa tornare a stare bene nel più breve tempo possibile.

La cosa che ha colpito maggiormente gli utenti è stata l'età del ragazzo: Alessandro ha solamente 26 anni ed è un grande sportivo. E' dunque bene che tutti seguano le regole, poiché il Coronavirus colpisce chiunque indifferentemente dall'età.

Leonardo Greco è stato dimesso dall'ospedale Sacco di Milano

Prima di Alessandro Cannataro, ha dovuto fare i conti con il coronavirus anche un altro volto noto di Uomini e Donne, Leonardo Greco. L'ex tronista del dating-show ideato e condotto da Maria De Filippi solamente sei giorni fa aveva postato uno scatto sui social, dove appariva in un letto d'ospedale del Luigi Sacco di Milano. Dopo due tamponi negativi, il ragazzo era risultato positivo al terzo: "Ho bisogno dell’ossigeno per non avere problemi a respirare, ho continuamente febbre, ho una polmonite interstiziale" aveva dichiarato durante la malattia.

In seguito ad un netto miglioramento delle sue condizioni di salute, Leonardo Greco è stato poi dimesso per proseguire la terapia da casa: "Torno a casa e esco da questo incubo durato fin troppo" ha dichiarato nella circostanza.

Segui la nostra pagina Facebook!