Non è stata una diretta del Grande Fratello Vip facile per Fernanda Lessa: durante la puntata di lunedì 2 marzo, la donna è stata presa di mira per il modo in cui si è comportata con Antonella Elia. In particolare sono state mostrate delle clip che la vedevano intenta a fare un bagno con il sale, visto da molti come un vero e proprio rito scaramantico.

Questo atteggiamento non è andato a genio né ad Alfonso Signorini né agli opinionisti. Fernanda però si difesa, affermando che certi comportamenti fanno parte della sua religione e delle sue credenze, ma dopo la puntata ha avuto un crollo emotivo che non è passato inosservato agli altri coinquilini.

Fernanda fragile dopo la puntata del Grande Fratello Vip

Fernanda è stata accusata di praticare la magia nera durante la puntata del Grande Fratello Vip da Wanda Nara: i suoi atteggiamenti, adottati per fare muro con Antonella non sono piaciuti. La Lessa ha affermato di rispettare solo la sua religione e di non essere una strega, piuttosto essendo indios ha aggiunto di percepire la negatività che secondo lei le emana la Elia. Signorini è rimasto allibito di fronte a tali affermazioni e lo stesso gli opinionisti, che non hanno potuto non stigmatizzare certi atteggiamenti.

Fernanda in puntata è apparsa decisa a difendere le sue credenze e la propria persona, rigettando l'accusa di fare dei riti voodoo, ma dopo la diretta ha avuto una crisi emotiva ed è scoppiata in lacrime, consolata da Patrick e da Adriana, che l'hanno vista visibilmente provata.

Fernanda: 'Io non sono una strega'

Rannicchiata per terra ed in lacrime, Fernanda dopo la puntata ha mostrato il suo lato più fragile, piangendo e sfogandosi. 'Hanno fatto vedere solo le cattiverie in questa puntata. Io non sono una strega, non sono malefica', ha affermato la Lessa, aggiungendo che secondo lei le clip hanno mostrato solo il peggio di lei mettendola in cattiva luce e discriminando la sua religione.

Non è tutto: la modella ha raccontato che quando era ragazzina è stata bullizzata tanto da aver pensato anche al suicidio in quanto veniva vista in maniera diversa da tutti i suoi compagni. Non aveva amici e parlava con i suoi pupazzi e ciò la faceva apparire come strana: 'Io ero particolare. Mi dicevano già che ero una strega fin da piccola', ha raccontato la Lessa, che essendo di origine indios veniva esclusa dai suoi compagni di classe che erano dei borghesi europei.

Insomma, le lacrime di Fernanda hanno portato alla luce un'infanzia non sempre facile.

La Volpe ha cercato di stare vicino alla sua compagna d'avventura, resta il fatto che sono emersi alcuni particolari che probabilmente verranno presi in considerazione nelle prossime puntate.

Segui la pagina Grande Fratello
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!