Da un paio di giorni in rete impazza il Gossip secondo il quale Giulia De Lellis avrebbe donato soltanto 20 euro alla raccolta fondi indetta da Fedez e Chiara Ferragni per sostenere gli ospedali di Milano in emergenza per il Covid-19. Nel corso di una diretta che ha fatto su Instagram qualche ora fa, l'influencer ha smentito tutte queste voci ed ha detto che sono quattro o cinque le donazioni importanti che ha fatto alle strutture d'Italia che le stanno più a cuore.

Nuovi rumors su Giulia De Lellis

La raccolta fondi che hanno aperto Fedez e Chiara Ferragni per aiutare le terapie intensive degli ospedali che attualmente stanno lottando con il virus, sta avendo molto successo.

In pochissimi giorni, infatti, da ben 92 diversi Paesi del mondo sono stati donati quasi 4 milioni di euro, una cifra sensazionale che è destinata a crescere ancora.

Sul sito dove è possibile fare una donazione libera (il minimo è 5 euro) per le strutture della Lombardia più in difficoltà, si scorgono i nomi di chi ha messo la mano al portafoglio per aiutare la sanità italiana in questo critico momento. I più attenti, scorrendo la lista dei donatori, hanno scovato Giulia De Lellis e la cifra che avrebbe versato a sostegno di quest'iniziativa: 20 euro.

C'è da precisare che non c'è alcuna certezza che quella somma esigua sia stata data davvero dall'influencer perché chiunque faccia una donazione può scegliere se restare anonimo oppure scrivere il suo nome (senza alcun controllo dell'identità, perciò si potrebbe anche apporre un nome di fantasia).

La smentita di Giulia De Lellis su IG

Ieri, giovedì 12 marzo, mentre faceva una diretta su Instagram, Giulia De Lellis ha deciso di rispondere ad alcune domande dei suoi followers. Tra i tanti quesiti che le sono stati posti, c'era anche quello sulla notizia che impazzava in rete sulla misera cifra che avrebbe versato per contribuire alla raccolta fondi indetta dai "Ferragnez".

La romana, visibilmente stupita da questo rumors, ha subito chiarito: "Non è vero che ho donato 20 euro, ma ben venga chi lo ha fatto per qualsiasi associazione. Se tutti donaste almeno 20 euro, saremmo un passo avanti".

"Io ho fatto quattro o cinque donazioni importanti agli ospedali che mi stavano più a cuore, e poi ne ho fatte altre piccole ad altri", ha puntualizzato l'ex corteggiatrice di Uomini e Donne senza mai svelare le somme che ha versato a sostegno di vari progetti.

Tanti personaggi famosi vicini agli ospedali italiani

L'accusa che è stata mossa a Giulia De Lellis da parte di alcuni internauti, sembrerebbe essere priva di ogni fondamento: la ragazza, infatti, ha smentito categoricamente di essere lei la persona che ha donato soltanto 20 euro alla raccolta fondi dei "Ferragnez" a supporto degli ospedali lombardi.

Anche se non ha voluto specificare le cifre che ha versato a varie strutture che operano nel nostro Paese in questo momento così delicato, l'influencer ha assicurato ai suoi followers che sono un bel po' le iniziative che ha supportato economicamente seppur da lontano.

La 24enne romana non è l'unico personaggio famoso ad essersi esposto per invitare chi può a dare anche poco alla sanità italiana.

Tra i tanti Vip che hanno seguito le orme di Chiara Ferragni e Fedez, ci sono per esempio Belen Rodriguez e Stefano De Martino (che hanno indetto una raccolta fondi per l'ospedale Cotugno di Napoli), Emma Marrone ed Alessandra Amoroso (che hanno chiesto ai loro sostenitori di aiutare gli ospedali della Puglia), e tantissimi altri esponenti del mondo dello spettacolo e della musica che hanno deciso di metterci la faccia sia per fare beneficenza che per ricordare agli italiani che bisogna restare in casa.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!