La serie evento L'Amica Geniale, tratta dalla quadrilogia di romanzi di Elena Ferrante, sta per giungere al termine della seconda stagione, ma già si comincia a parlare di quella successiva. Tenendo conto di quanto comunicato dai produttori e dal regista Saverio Costanzo in conferenza stampa, prossimamente dovrebbero iniziare i lavori relativi alla terza edizione della fiction.

I nuovi episodi dovrebbero narrare l'evoluzione della vita delle due protagoniste, ispirandosi alla trama del terzo libro della scrittrice napoletana. Anche se al momento non sono giunte comunicazioni ufficiali, sembra che già durante la prossima primavera possano cominciare le riprese della terza serie, tratta dal volume "Storia di chi fugge e di chi resta" pubblicato nel 2013.

La messa in onda, invece, potrebbe essere programmata per i primi mesi del 2021.

'Storia di chi fugge e di chi resta': la trama del libro

Anche se L'Amica Geniale fa riferimento ai libri di Elena Ferrante, non si può escludere a priori che nella trasposizione televisiva possano esserci delle leggere differenze rispetto al romanzo. Ad ogni modo, gran parte della trama dovrebbe ripercorrere le vicende narrate nel testo dell'autrice partenopea.

La trama riprende da dove si era interrotta in "Storia del nuovo cognome". La storia sarà ambientata negli anni '70 e continuerà a seguire la vita delle due protagoniste, Elena Greco e Raffaella Cerullo. Lenù, diventata una scrittrice di successo dopo la pubblicazione del suo primo libro, sarà in procinto di sposarsi con Pietro Airota, il figlio del suo professore universitario.

La giovane, inoltre, in seguito all'uscita del suo testo, dovrà fare i conti con le prime critiche del mondo della letteratura, ma ciò non le impedirà di godersi appieno il suo successo. Elena avrà anche modo di tornare a Napoli, dove Enzo e Pasquale le comunicheranno che la sua cara amica sta attraversando una fase piuttosto delicata della sua vita.

Lila, infatti, dopo aver lasciato il marito Stefano, ha iniziato a lavorare presso la fabbrica di salumi di Bruno Soccavo, dove viene pesantemente sfruttata. Nonostante ciò, la ragazza non ha rinunciato ad aiutare Enzo negli studi d'informatica, e questi successivamente diventerà il suo nuovo compagno.

La tormentata vita sentimentale di Raffaella la renderà vittima dei pregiudizi dei suoi concittadini, i quali la additeranno come una donna di facili costumi.

Nonostante tutte queste difficoltà, la Cerullo non si arrenderà e, per far valere i suoi diritti e quelli di tutti i lavoratori sottopagati, diventerà una sindacalista.

Elena si sposerà con Pietro e si trasferirà a Firenze. Ben presto, però, si sentirà insoddisfatta della sua vita matrimoniale, e questo malessere finirà per ripercuotersi sul lavoro, infatti comincerà a scrivere dei testi davvero mediocri rispetto ai precedenti. All'opposto, per Lila ed Enzo le cose cominceranno ad andare per il meglio soprattutto economicamente quando inizieranno a lavorare come programmatori per l'IBM.

Tuttavia, ci saranno due eventi che scuoteranno l'animo di Lila. Nel rione, Enzo riuscirà a sfuggire ad un pericoloso tentativo di pestaggio, mentre il piccolo Gennaro sparirà misteriosamente dopo essere uscito dalla scuola, ma per fortuna verrà ritrovato presto.

Tutto ciò spingerà Raffaella a mandare il figlio in vacanza da Lenù a Firenze. La Greco, frattanto, rivedrà Nino Sarratore e i due inizieranno ad incontrarsi di nascosto.

L'Amica Geniale 3: potrebbero cambiare le attrici protagoniste

Per quanto riguarda le prime indiscrezioni sul cast de L'Amica Geniale 3, al momento non sarebbe ancora certa la conferma di Gaia Girace (Lila) e Margherita Mazzucco (Elena). Eleonora Andreatta, direttrice di Rai Fiction, ha affermato che soprattutto nel terzo romanzo le due protagoniste, Lenù e Lila, crescono e maturano, dunque bisognerà valutare se le due attrici che le hanno interpretate finora (e che sono molto giovani) saranno ancora adatte a ricoprire i rispettivi ruoli.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!