È andato in onda questa settimana l'ultimo capitolo dell'avvincente fiction tv con protagoniste Cristina Capotondi, Lucrezia Lante della Rovere ed Elena Radonicich, "Bella da morire". Domenica 5 aprile, infatti, è stata trasmessa in prima serata su Rai 1 la quarta ed ultima puntata della prima stagione della serie in cui Eva è riuscita finalmente a scoprire l'identità dell'assassino della povera Gioia Scuderi. Qualora non si abbia avuto modo di vedere l'ultima puntata in chiaro in tv, è già disponibile la replica sui siti ufficiali Rai.

Dove vedere le repliche online

Nel dettaglio, si informa che la replica della quarta puntata di "Bella da morire" è disponibile online sul sito on demand Rai Play che contiene un'intera sezione dedicata alle indagini di Eva Contini per risolvere l'omicidio di Gioia.

In tale pagina, infatti, sono presenti le repliche di tutti gli episodi della serie già andati in onda nelle scorse settimana ed alcuni contenuti extra sono disponibili solo online. Da non dimenticare che, per visualizzare i video su Rai Play è necessario registrarsi, in maniera del tutto gratuita, alla piattaforma attraverso la sua homepage.

La trama ufficiale della quarta puntata

La trama ufficiale dell'ultima puntata ci segnala che le forze dell'ordine si mettono sulle tracce dell'unico sospettato dell'omicidio di Gioia Scuderi, Paolo Bonsini. Nel frattempo, la storia d'amore fra Eva e Marco si conclude improvvisamente dopo l'ennesimo episodio di violenza casalinga subito dalla donna. Poco dopo, infatti, Eva decide di abbandonare la sua casa per andare a vivere con suo padre, mentre il Corvi medita di lasciare definitivamente Lagonero.

Mentre si appresta a lasciare il paese però, l'uomo vede Sofia mentre sta guidando la sua auto in uno stato visibilmente alterato e decide di seguirla fino a casa per scoprire cosa le è successo. Michele si reca a casa di Ignazio Iurini dove trova anche il pm Giuditta Doria. A quel punto, l'uomo, in preda alla rabbia e alla gelosia, si scaglia contro il suo rivale in amore e gli assesta un pugno sul viso.

Rachele ricorda la notte in cui fu violentata, mentre Edoardo intuisce che è lui il padre di Matteo.

Eva chiarisce a Matteo che non avrà nessuna autorità nella vita di Matteo nonostante sia biologicamente suo padre. Nel frattempo, Anita annuncia che il presunto assassino di Gioia, Paolo Bonsini, non si è suicidato al lago ma è stato misteriosamente ucciso.

Per questa ragione, poco dopo, Giuditta chiede a Iurini di non comunicare alla stampa che il caso di Gioia è stato risolto perché il suo assassino è ancora a piede libero. In seguito, Marco sparisce senza lasciare tracce, mentre Eva rischia la sua vita dopo aver capito l'identità dell'assassino di Gioia.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!