Ieri sera giovedì 2 aprile è andata in onda in prima serata su Rai 1, la seconda puntata della nuova fiction 'Doc-Nelle tue mani' con protagonista Luca Argentero nei panni dell'ex primario Andrea Fanti, che dopo un incidente, perde dodici anni di memoria.

La Serie TV ispirata alla storia di Pierdante Piccioni, sta avendo un grandissimo successo e nel secondo appuntamento, ha fatto registrare 8.201.000 di telespettatori, con uno share del 27,05%. Quindi, un ulteriore miglioramento rispetto ai dati del prima puntata, che avevano incollato al televisore, 7.898.000 di spettatori.

Secondo le ultimi anticipazioni, nella terza puntata che andrà in onda giovedì 9 aprile, il pubblico da casa avrà modo di assistere al quinto e al sesto episodio, che saranno rispettivamente intitolati 'L'errore' e 'Come eravamo'.

In questi ultimi, ci saranno tantissime novità e colpi di scena davvero sorprendenti, visto e considerato che, il protagonista farà un tuffo nel passato e scoprirà il perché era diventato così cinico nel fare il suo lavoro.

Fanti avrà la possibilità di vedere perché è cambiato

Nel quinto episodio, una paziente chiederà di essere visitata solo e soltanto da Andrea Fanti e si rifiuterà di farsi vedere dagli altri medici dell'ospedale, ma c'è da dire che la donna non sarà a conoscenza delle reali condizioni del medico.

In particolare, Giulia andrà a chiamare l'ex primario a casa sua, perché aveva deciso di dare le dimissioni dall'ospedale, dopo aver scoperto cosa era realmente successo a suo figlio.

L'ex segretaria di Fanti spiegherà la situazione della donna e lui dopo un primo tentennamento, deciderà di accettare. Purtroppo però, Andrea compirà un errore grave, che metterà sotto pressioni gli specializzandi.

I telespettatori avranno la possibilità di vedere il Fanti di 10 anni fa

Invece, nel sesto episodio, la fiction farà un passo indietro di dieci anni e ci racconterà un pezzo importante del passato del protagonista interpretato da Argentero.

In particolare, i telespettatori assisteranno a quella che era la vita del medico, dieci anni prima dello sparo e la conseguente perdita della memoria. L'ex primario era un uomo felice insieme alla sua famiglia e poi, arriverà l'occasione che attendeva da tutta una vita. Infatti, grazie a quest'ultima potrà dare una svolta alla sua carriera, però la competizione con il collega Marco, rischierà di mandare in frantumi l'armonia familiare della famiglia Fanti.

Non ci resta che aspettare la messa in onda della terza puntata, per scoprire ulteriori novità sulla serie televisiva. Inoltre, chi non avesse avuto la possibilità di vedere in diretta televisiva, le due precedenti puntate, potrà recuperarle mediante la piattaforma gratuita di Rai Play.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!