In attesa di poter prendere parte alle nuove scene della famosa soap opera Il Paradiso delle signore, i protagonisti rilasciano delle interviste. Questa volta è stato il turno di Marta Richeldi, l’attrice che indossa i panni di Silvia Cattaneo. Il matrimonio tra quest’ultima e il marito Luciano Cattaneo continua a essere in crisi, anche a causa di Clelia Calligaris (Enrica Pintore). A tal proposito, si è espressa l’interprete della madre di Nicoletta ai microfoni di Tv Serial. Silvia dovrebbe smettere di stare male secondo l’attrice, che ha affermato: "Ha avuto un’annata decisamente difficile, gliene sono capitate di ogni, ha sofferto molto.

Le augurerei un anno all’insegna della leggerezza".

Marta Richeldi dice la sua sul suo personaggio

Attualmente i fan della serie tv pomeridiana di Rai 1 stanno avendo la possibilità di rivedere le puntate della quarta stagione già trasmesse a causa dell’emergenza sanitaria del Covid-19, che ha colto tutti di sorpresa. In questi giorni l’attrice Marta Richeldi si è raccontata al portale Tv Serial. Per iniziare, l’interprete di Silvia Cattaneo oltre a far sapere di essere diventata più paziente in questo periodo ha affermato: "L’emergenza che ci è piombata addosso deve farci riflettere sul fatto che abbiamo molto meno il controllo di quello che ci capita di quanto potremmo pensare". Riguardo al distanziamento sociale, Marta Richeldi ha dichiarato di sentirsi più vicina agli altri con un nuovo spirito.

Dopo aver precisato che stare tanto tempo a casa le ha fatto pensare a dei nuovi progetti, l’attrice si è soffermata a parlare di ciò che è successo ne Il Paradiso delle Signore nel corso degli episodi registrati prima del Coronavirus. Per la precisione, Marta Richeldi ha ricordato che il suo personaggio si è recato in Svizzera per stare accanto al figlio Federico (Alessandro Fella): quest’ultimo si è sottoposto ad un nuovo intervento con la speranza di poter tornare a camminare.

A questo punto l’interprete della moglie di Luciano (Giorgio Lupano) ha detto la sua su Silvia Cattaneo, visto che dopo aver sottolineato che ha avuto tante sofferenze ha aggiunto che vorrebbe vederla più spensierata.

Parla l’interprete di Silvia Cattaneo: ‘Morto un Papa se ne fa un altro’

Durante l’intervista Marta Richeldi si è espressa anche sul fatto che potrebbe esserci un’evoluzione nel rapporto dei genitori di Nicoletta (Federica Girardello), pronunciando le seguenti parole: “Se proprio questo matrimonio deve finire, morto un Papa se ne fa un altro”.

Mentre Giorgio Lupano in un’intervista aveva raccontato che il divorzio negli anni ’60 non era ancora legale in Italia, l’interprete di Silvia Cattaneo ha fatto capire di pensarla in modo diverso. Marta Richeldi infatti se fosse lei a scrivere la sceneggiatura della fiction vorrebbe vedere la nonna di Margherita lavorare, e fare la conoscenza di un uomo interessante. In seguito l’attrice ha ammesso di aver apprezzato molto le parti recitate dai suoi colleghi ultimamente, soprattutto la scenata di gelosia di Salvatore Amato (Emanuel Caserio) nei confronti di Gabriella Rossi (Ilaria Rossi).

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!